“LA BATTAGLIA DI TAGINA” convegno Nazionale di studi promosso dal Gruppo Archeologico Umbro-Marchigiano

” Sabato 28 marzo 2020 alle ore 16:00 presso la “Sala della Città” del Museo Civico Rocca Flea di Gualdo Tadino,si svolgerà l’annuale convegno Nazionale di studi promosso dal Gruppo Archeologico Umbro-Marchigiano (G.A.A.U.M), che quest’anno verterà sulle dinamiche riguardanti la Battaglia di Tagina svoltasi nell’odierna Gualdo Tadino nel 552 d.C, che vide fronteggiarsi i due schieramenti, quello Bizantino guidato dal generale Narsete e quello Ostrogoto guidato dal generale Totila, il quale venne sconfitto.
Le vicende saranno spiegate scientificamente e argomentate da quattro relatori di notevole spessore sul panorama nazionale e internazionale:

  • Elena Percivaldi
    medievista e scrittrice “Verso Tagina: il quadro storico e le fonti”;
  • Enrico Ragni
    presidente emerito Gruppi Archeologici D’Italia “I due protagonisti “Narsete e Totila”;
  • Federico Uncini
    storico dei Gruppi Archeologici D’Italia “Le strade della guerra Gotica, enigmi e ipotesi”
  • Giuseppe Cascarino
    presidente dell’associazione Decima Legio
    “L’Impero che non voleva morire: l’arte della guerra nel VI secolo”.
  • Le considerazioni e conclusioni saranno affidate a:
    Vicenzo Moroni vice direttore nazionale Gruppi Archeologici D’Italia e Sebastien Mattioli coordinatore per Gualdo Tadino del G.A.A.U.M ideatore dell’iniziativa.
    L’iniziativa, che è sostenuta dal G.A.A.U.M ed ha il patrocinio del Comune di Gualdo Tadino, del Polo Museale Città di Gualdo Tadino, dei Gruppi Archeologici d’Italia,dell’Associazione Culturale Decima Legio,del Comitato Regionale Umbro-Marchigiano,del Gruppo Archeologico Umbro- Marchigiano e della Pro Tadino.
    Per l’occasione saranno presentati dal coordinatore Mattioli Sebastien le iniziative del gruppo archeologico gualdese nel 2020.”

Cordiali saluti Mattioli Sebastien

Share
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Spettacolo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.