Al via la 39esima edizione dei Giochi de le Porte

Al via la 39esima edizione dei Giochi de le PorteE’ tutto pronto. Dopo le quattro serate a tema organizzate dalle Porte, questa sera alle ore 18.00 si apre ufficialmente la 39edizione dei Giochi de le Porte, che si prevedono molto avvincenti.
Come sempre, il via alla manifestazione sarà dato dall’entrata in Piazza Martiri dei tavernieri delle quattro porte, che precederà la consegna delle chiavi della città che il Sindaco farà al Gonfaloniere. Si apriranno quindi le taverne, e dopo cena tutti di nuovo in Piazza a gustare lo spettacolo che offriranno i tamburini delle quattro Porte (dalle ore 21) ed il Gruppo Sbandieratori della Città di Gualdo Tadino (dalle ore 22).
Sabato sarà il giorno del Corteo Storico: dalle ore 21 circa, più di 1000 figuranti faranno bella mostra dei loro abiti partendo dai Giardini pubblici e sfilando poi lungo tutto l’anello del centro storico cittadino. Una volta arrivati in Piazza Martiri, i quattro Priori dal palco lanceranno i loro bandi di sfida scaldando ancora di più gli animi in vista delle gare domenicali. Ricco di eventi sarà anche il pomeriggio comunque: dalle ore 14 si terranno le prove ufficiali di tiro con la fionda e con l’arco, mentre dalle ore 17 si terrà il Tiro al Tasso, una competizione di balestre molto importante poiché il balestriere vincitore avrà l’onore di scortare il Palio realizzato da Amedeo Marchetti fino alla domenica pomeriggio.
La domenica mattina, alle ore 10.30, di nuovo appuntamento in Piazza Martiri per la pesa dei carretti ed il sorteggio dell’ordine di partenza e di tiro delle gare. Subito dopo verrà premiato il miglior corteo storico con una cerimonia che quest’anno si terrà presso il Teatro Talia. Nel pomeriggio si entra nel vivo: dalle 14 muoverà di nuovo il corteo storico dalla Rocca Flea, poi alle 15.30, dopo la benedizione di somari e giocolieri, il via alle gare vere e proprie: corsa con il carretto, tiro con la fionda, tiro con l’arco e l’avvincente corsa a pelo. Al termine, la Porta che avrà totalizzato più punti conquisterà il drappo e avrà l’onore di bruciare in Piazza Martiri la Bastola, strega nemica della città.
Il tutto avrà la sua conclusione alle ore 24 con la cerimonia di chiusura e lo scambio dei fazzolettoni in Piazza Martiri.
L’Ente Giochi de le Porte augura a tutta la cittadinanza una tre giorni di festa e di divertimento.

Ufficio stampa Ente Giochi de le Porte

Share
Questa voce è stata pubblicata in Giochi de le Porte e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.