Ambasciatori del bel canto a Stoccolma

Il coro parrocchiale di Cerqueto, che da più di dieci anni si esibisce nel nostro comprensorio con concerti e partecipazione ad eventi musicali ed artistici, l’ultima settimana di agosto è stato ospite del coro femminile VocAlice di Stoccolma, con il quale si è instaurata da tempo una proficua collaborazione. Le coriste svedesi sono già state ospiti nel notro territorio ben tre volte e l’occasione di contraccambiare questo gemellaggio canoro si è presentata quando la direttrice e compositrice Kerstin Evén ha pensato di organizzare un concerto con altri due cori svedesi. Il piccolo gruppo, diretto dal maestro Lorenzo Materazzi e accompagnati dal parroco Don Libardo è stato accolto a Stoccolma con grande entusiasmo. L’esibizione canora ha spaziato tra brani di polifonia classica (Palestrina, Mozart, Bach,Casimiri) fino ad autori contemporanei sia sacri che profani. Il coro ha anche animato la liturgia domenicale con brani in latino e in svedese. L’esperienza di questo gemellaggio continuerà ad ottobre quando il coro coro giovanile Vox verrà a Gualdo Tadino per saldare ancora di più questa bella collaborazione canora. I due cori si esibiranno in concerto mercoledì 30 ottobre alle ore 18.30 presso la chiesa Parrocchiale di Cerqueto.

Eula Pica

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *