Anthony Scaramucci: un “gualdese” che sta ottenendo grandi successi negli USA

Anthony Scaramucci: un “gualdese” che sta ottenendo grandi successi negli USAA migliaia di km di distanza da Gualdo Tadino, in Usa, c’è un “gualdese d’origine” che si sta affermando negli States come uomo di grande successo. Si chiama Anthony Scaramucci, ha 53 anni, e dopo aver ricevuto lo scorso 22 marzo dalla NIAF (la più importante Fondazione di italo-americani in USA che negli anni ha premiato personaggi del calibro di Frank Sinatra, Liza Minelli, Luciano Pavarotti, Sofia Loren tanto per citarne alcuni) una onorificenza per essersi distinto nella sua professione (uno dei più grandi finanzieri di Wall Street) ed essere stato chiamato dal presidente Donald Trump a far parte del gruppo di lavoro che ha curato il passaggio dalla presidenza Obama all’attuale (“Transition Team”), stando ad alcune indiscrezioni, è prossimo ad arrivare alla Casa Bianca nel ruolo di Direttore delle relazioni esterne.

Anthony Scaramucci è nipote di Alessandro Scaramucci, nato nel 1890 a Gualdo Tadino nella frazione di Nasciano, che all’epoca lasciò l’Italia per cercare fortuna in Usa insieme alla sua seconda moglie Celestina Moriconi di Fossato, dalla quale ebbe alla luce sei figli tra cui Alessandro Junior Scaramucci, padre di Anthony.

L’origine di Anthony Scaramucci, chiaramente gualdese, non è dunque passata inosservata al Sindaco Presciutti, che oltre congratularsi con lo stesso per i successi ottenuti negli States, attraverso una lettera ha voluto invitare a tornare presto Anthony, in occasione della prossima edizione de “I Giochi de le Porte”, nella “sua” Gualdo Tadino.

Questo il testo della missiva inviata.

Prot.  n° 7094

Gualdo Tadino, 31/03/2017

 Alla C. A.
Dott. Anthony Scaramucci,
Member of President Trump’s Transition Team Executive Committee

Oggetto: Congratulazioni.

Carissimo Dott. Anthony Scaramucci,

            a nome dell’Amministrazione Comunale e mio personale desidero esprimerLe le mie più vive congratulazioni per i successi che Lei sta ottenendo negli Stati Uniti.

Ultimi in ordine cronologico, non considerando i trionfi nel campo della finanza, sono il coinvolgimento nel “Transition Team” del neo Presidente Usa Donald Trump e l’onorificenza ricevuta mercoledì 22 marzo dalla Niaf, la più importante Fondazione di italo-americani presente in America.

La sua fama e la sua popolarità, ottenuta con professionalità ed impegno, ha varcato l’Oceano arrivando anche a Gualdo Tadino, città che ha dato i natali nel 1890 a suo nonno Alessandro e di cui Lei è  quindi originario.

            Da Sindaco della città di Gualdo Tadino siamo dunque estremamente onorati di avere un “gualdese” di successo negli Stati Uniti d’America, che per la sua grande abilità, competenza e professionalità è uno dei finanzieri più importanti di Wall Street e collabora attivamente nello staff del Presidente Donald Trump.

            Non le nego che saremmo entusiasti di poterLa avere presto nostro ospite nella nostra città, che è anche la Sua terra di origine. L’occasione più gradita sarebbe dal 22 al 24 Settembre 2017 in occasione de “I Giochi de le Porte”, manifestazione principe di Gualdo Tadino ed essenza della gualdesità. Ovviamente, visti i Suoi tanti impegni e le difficoltà per organizzare un viaggio fuori continente, la disponibilità ad averLa nostra ospite a Gualdo Tadino è estesa a tutto l’anno.

Congratulandomi ancora per i suoi successi ottenuti, per i prossimi che arriveranno e per portare in alto il nome di Gualdo Tadino anche negli USA la saluto cordialmente e mi auguro di vederLa prossimamente nella “nostra”e “sua” bellissima città.

Il Sindaco
Dott. Massimiliano Presciutti


Estratto Biografia di Anthony Scaramucci da fonte Wikipedia

Anthony Scaramucci (nato il 6 gennaio 1964 a Long Island) è un imprenditore, finanziere, personaggio politico, e autore. Nel 2005 Scaramucci ha fondato la società di investimento globale SkyBridge Capital.

Scaramucci ha condotto in passato uno show televisivo “La settimana di Wall Street” su Fox News Channel e nel 2016 la rivista Worth lo ha classificato all’85esimo posto tra le cento persone più potenti della finanza globale.

Dopo le elezioni 2016, Scaramucci ha fatto parte del team del comitato esecutivo presidenziale di transizione.

Il 12 gennaio 2017, il presidente Donald Trump ha annunciato la sua intenzione di nominare Scaramucci direttore della Casa Bianca come direttore delle relazioni esterne (Director of the White House Office of Public Liaison and Intergovernmental Affairs).

Un percorso che si è però momentaneamente interrotto in quanto Scaramucci sta cedendo la propria società di investimenti a un gruppo cinese. Da indiscrezioni sembra però che la nomina sia solamente posticipata.

Ufficio Stampa Comune Gualdo Tadino

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.