Aperta la sede del Coc (Centro operativo comuale) per fronteggiare il maltempo

Aperta la sede del Coc (Centro operativo comuale) per fronteggiare il maltempoVisto il perdurare del maltempo a Gualdo Tadino, con la neve che continua a precipitare ininterrottamente da lunedì 16 gennaio e con le previsioni per nulla rassicuranti per la giornata di domani, è stata decisa di aprire da martedì 17 gennaio la sede del Coc (presso la Zona industriale sud).

L’Amministrazione Comunale, inoltre, dopo aver chiuso preventivamente tutte le scuole di ogni ordine e grado di Gualdo Tadino nella giornata di mercoledì 18 gennaio, ha provveduto oggi ad inviare ad Anas, Regione, Provincia e Protezione Civile una richiesta per ottenere uomini e mezzi per fronteggiare l’emergenza neve, che sta provocando alcuni disagi.

L’obiettivo è quello di cercare di evitare difficoltà ai cittadini dovute alle abbondanti precipitazioni nevose. Intanto l’Amministrazione Comunale ricorda, su invito del Dipartimento di Protezione Civile l’Amministrazione Comunale, alcune raccomandazioni ai cittadini:

  1. Mettersi in viaggio solo in caso di necessità e con mezzi adeguatamente equipaggiati come previsto dalle normative in vigore (pneumatici da neve o catene);
  2. In caso di necessità verrà attivato un unico numero per i cittadini di Gualdo Tadino che vorranno segnalare le proprie criticità. Il riferimento telefonico da contattare è lo 075-910443;
  3. Riguardo al trasporto di emergenza per ammalati o per approvvigionamento di medicinali salvavita sarà attivo un adeguato servizio con segnalazioni da effettuare sempre presso il numero telefonico 075-910443;
  4. Al fine di evitare possibili problemi alle condutture del gas e dell’acqua dovuti alle basse temperature si invitano i cittadini a proteggere (coprendo) i propri contatori.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.