Approvato il Piano Finanziario e le tariffe TARI 2015

Nel Consiglio Comunale indetto martedì 30 Giugno è stato approvato il Piano Finanziario e delle Tariffe TARI inerenti l’anno 2015.
“Dopo tanti anni di sacrifici e aumenti della pressione fiscale – ha sottolineato il Sindaco Massimiliano Presciutti – finalmente si inverte la tendenza: i cittadini e le imprese di Gualdo Tadino pagheranno di meno rispetto agli anni precedenti. Un risultato non scontato, frutto di un lavoro di squadra che ha visto protagonisti la Esa, l’Amministrazione Comunale ed i gualdesi, che hanno dimostrato di essere molto virtuosi. I dati parlano chiaro, nella nostra città ad oggi si è abbondantemente superata quota 60% di raccolta differenziata, con la concreta possibilità di arrivare entro fine anno alla soglia del 65% prevista dal Piano Regionale. Voglio personalmente ringraziare il Presidente, il CDA e tutto il personale di ESA per il positivo dato raggiunto, così come voglio sottolineare il grande impegno profuso dalla Giunta ed in particolar modo dall’Assessore di riferimento, l’Ing. Michela Mischianti, che sta lavorando in maniera egregia per raggiungere gli obiettivi che ci eravamo posti. Dopo un solo anno di legislatura il segnale è chiaro: i gualdesi dal 2015 inizieranno a pagare meno tasse con una riduzione che avrà una forbice dal 3 al 10%. Questo era un obiettivo prioritario e concretamente lo abbiamo centrato. Continueremo ad operare in questa direzione per garantire ai cittadini servizi efficienti al minor costo possibile. Nelle prossime ore la Giunta approverà il Bilancio di Previsione 2015, atto che confermerà il trend che abbiamo intrapreso e la netta inversione di tendenza rispetto al recente passato. Anche in questo caso i fatti contano più di tante parole: la concretezza rimane al centro del nostro modo di agire”.

I contenuti del Bilancio di Previsione 2015 saranno illustrati con una Conferenza Stampa in programma sabato 4 luglio presso la Sala della Città del Museo Civico Rocca Flea.

Ufficio Stampa Comune Gualdo Tadino

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.