Artigiano in Fiera 2015: bando aperto fino al 31 Agosto

Artigiano in Fiera 2015: bando aperto fino al 31 AgostoL’Amministrazione comunale di Gualdo Tadino, con deliberazione n. 174 del 23/06/2015, intende contribuire al rilancio dell’economia locale sostenendo le aziende artigiane del territorio comunale che intendono partecipare all’evento “Artigiano in fiera” che si svolgerà dal 5 al 13 Dicembre 2015 presso i padiglioni della fiera di Milano (Rho – Pero). La manifestazione fieristica, giunta alla 20° edizione, è l’evento del settore più visitato d’Europa con oltre un milione di visitatori, 150.000 mq. di superficie espositiva, circa 3.000 espositori da tutto il mondo.

Le aziende artigiane gualdesi che intenderanno partecipare all’evento, potranno usufruire di un contributo a rimborso delle spese sostenute e appositamente documentate, per la locazione dell’area, l’allestimento dello stand, la quota d’iscrizione, il trasporto dei materiali e prodotti e la gestione dello spazio espositivo, fino ad un importo massimo di Euro 2.000,00 ad azienda. L’importo massimo di € 2.000,00 potrà essere innalzato fino ad un massimo di € 2.400,00 ad azienda qualora due o più aziende sviluppino insieme un progetto che, all’interno della manifestazione fieristica, valorizzi il territorio di Gualdo Tadino e le sue eccellenze artistiche, culturali, ambientali, turistiche e enogastronomiche.

“Artigiano in Fiera – sottolinea l’Assessore allo Sviluppo Economico Giorgio Locchi – è un appuntamento di grande prestigio a disposizione delle piccole e medie imprese, che hanno l’opportunità di farsi conoscere al Mondo intero. A volte le piccole realtà sottovalutano, a torto, le occasioni presenti nei mercati oltre confine, rinchiudendosi troppo spesso nel proprio “orticello” impedendosi quindi, per timore o per pigrizia mentale, nuove aperture di mercato. Esorto quindi tutte le realtà economiche gualdesi a riflettere e a non aver paura di cogliere tali opportunità. L’occasione è ghiotta e dopo aver presentato il bando qualche mese fa, abbiamo deciso di riproporlo nuovamente. La novità rilevante rispetto al passato è che questa volta le aziende potranno partecipare anche creando delle collaborazioni tra loro. Chi si metterà in sinergia proponendo un progetto promozionale-turistico per la città potrà usufruire di un’ulteriore bonus di 400 euro ad azienda”.

Le aziende interessate a partecipare ad “Artigiano in Fiera” per avere informazioni potranno rivolgersi all’Ufficio Controllo di Gestione – Programmazione turistica e culturale telefonando allo 075 9150265-277. L’avviso pubblico e la scheda di partecipazione sono disponibili nella sezione avvisi e pubblicazioni del sito www.tadino.it.

SOGGETTI DESTINATARI: Imprese artigiane del comune di Gualdo Tadino. Le imprese interessate non devono essere in stato di fallimento concordato preventivo, amministrazione controllata o straordinaria, liquidazione coatta amministrativa o volontaria.

CRITERI DI VALUTAZIONE: Verrà data precedenza alle imprese artigiane che presenteranno congiuntamente il progetto di valorizzazione del territorio. Gli eventuali progetti presentati verranno valutati e approvati da una commissione appositamente costituita. Le manifestazioni di interesse presentate dalle imprese senza progetto di valorizzazione, verranno ammesse in base di ordine di arrivo al protocollo e fino ad esaurimento dei fondi disponibili. Sarà cura dell’Ufficio Controllo di Gestione – Programmazione turistica e culturale informare tempestivamente le aziende ammesse a contributo.

MODALITA’ DI ADESIONE: La scheda di adesione all’evento dovrà pervenire al Comune di Gualdo Tadino entro il 31 agosto 2015 ore 13.00 tramite PEC all’indirizzo gualdotadino@letterecertificate.it .

Ufficio Stampa Comune Gualdo Tadino

Share
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.