Cartellonistica, illuminazione e rotatorie: chiesto l’intervento dell’ANAS

Cartellonistica, illuminazione e rotatorie: chiesto l'intervento dell'ANASNella giornata di lunedì 18 gennaio, viste alcune problematiche esistenti sulla strada statale 3 – Flamina in corrispondenza delle uscite della città di Gualdo Tadino, il Sindaco Massimiliano Presciutti ha scritto una missiva indirizzata al Presidente Anas, Dott. Gianni Vittorio Armani, al Capo Compartimento Anas per l’Umbria, Dott. Raffaele Celia e al Presidente della Provincia di Perugia, Dott. Nando Mismetti per chiedere al più presto delle risposte sulle questioni.
Di seguito la lettera integrale.

Prot. n° 1636

Gualdo Tadino, 18/01/2016

Alla C. A.
Presidente Anas, Dott. Gianni Vittorio Armani
Capo Compartimento Anas per l’Umbria, Dott. Raffaele Celia
Presidente della Provincia di Perugia, Dott. Nando Mismetti

Oggetto: Segnalazioni problematiche in corrispondenza delle uscite della città di Gualdo Tadino sulla strada statale 3 – Flaminia.

Con la presente sono a segnalare che sulla strada statale 3 – Flaminia in corrispondenza delle uscite situate nella città di Gualdo Tadino (sia in direzione Roma, sia in direzione Ancona) ancora sussistono annose e non più tollerabili problematiche:
1) Mancanza di adeguate segnalazioni per indicare la città di Gualdo Tadino. Le uscite in questione risultano avere una segnaletica posizionata in modo non ottimale e mancante della dicitura completa Gualdo Tadino (cartelli indicano solo Gualdo T.). Nel caso dell’uscita Corcia è assente addirittura la segnalazione che indica la città di Gualdo Tadino. Si richiede pertanto una cartellonistica ben visibile e collocata in modo consono;
2) Mancanza di adeguata illuminazione nei pressi delle uscite di Gualdo Tadino. Sia in direzione Roma, sia in direzione Ancona gli accessi alla città sono scarsamente, o in alcuni casi per nulla, illuminati mentre nei comuni limitrofi questo non accade. Si richiede dunque di potenziare l’illuminazione, anche per garantire adeguati livelli di sicurezza;
3) Gestione della manutenzione e dell’arredo urbano delle rotatorie. Da tempo il Comune di Gualdo Tadino chiede di poter gestire in modo autonomo la manutenzione e l’arredo delle rotatorie della città. Si auspica quindi di poter ottenere al più presto un riscontro su tale richiesta.

Tali richieste sono state avanzate per rispetto, decoro e sicurezza nei confronti di Gualdo Tadino, dei cittadini e di tutti gli automobilisti che transitano quotidianamente sulle strade della nostra città. Per tale motivo ci aspettiamo risposte celeri sulle tre problematiche segnalate.
In attesa di un Vostro cortese riscontro, mi è gradita l’occasione per porgere distinti saluti.

Il Sindaco
Dott. Massimiliano Presciutti

Ufficio Stampa Comune Gualdo Tadino

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Cartellonistica, illuminazione e rotatorie: chiesto l’intervento dell’ANAS

  1. Giovanni scrive:

    Ben fatto.
    Ma, se permettete avere la giusta cartellonostica a Cerqueto, Fossato o Corcia non è sufficiente.
    Le indicazioni servono agli snodi importanti, dove si indirizza il flusso: Orte, Fano, Chiaravalle, Val di Chiana, Perugia E7/E45, ecc.

    Invece di un orticello coltiviamo un campo. Sveglia!

I commenti sono chiusi.