Catia Fulci Lolli: personale di dipinti su ceramica

Catia Fulci Lolli: personale di dipinti su ceramicaHo sempre apprezzato chi, come Catia Fulci Lolli, coltiva l’arte pittorica, perché è un linguaggio universale che arriva al cuore di chiunque, comunicando suggestioni gradevolissime. Questa mostra, sospesa tra il passato e il nostro presente, troppo denso di infelici ed effimeri mutamenti, c’ invita a ripensare, (con un’ attenzione diversa, rispetto a quando, da studenti, li avevamo conosciuti) , soggetti e temi, scene di vita e di costume, paesaggi e prospettive che eminenti pittori hanno delineato. Vi si rivela una sorprendente qualità, in questo ventaglio di opere, che la nostra amica ha selezionato, alcune più importanti, altre di una certa modestia, ma non per questo meno dignitose. Ne risulta un caleidoscopio di colori, musicale specchio di epoche che, indipendentemente dal genere sacro o profano, hanno lasciato una traccia nella storia del grande mondo dei potenti e nobili , e in quella degli umili. La ceramica è un settore non facile da usare, per varie ragioni, in particolare per le reazioni che, con la cottura delle argille, si determinano nei colori originari, Nella sua indiscussa passione, questa presentazione viene offerta da Catia, con la sua consueta grazia, per farci riappropriare della cultura, nelle sue molteplici forme, e conoscere misteriosi, profondi segreti che ogni artista ha in serbo dalla sua esperienza di studio e di vita, a dimostrazione che le ragioni dell’ etica e dello spirito sono mutuatec dalle emozioni, dai sentimenti e anche dalla follia, oltre che dalla ragione , dalla tecnica espressiva, dal ” pensiero” dell’ epoca, intrecciandosi in un infinito, variopinto microcosmo.
Da vedere con occhi stupiti, che ammirano e gustano ogni aspetto!

ELISA FARAONI

Share
Questa voce è stata pubblicata in Ceramica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.