“COLORE E LUCE” AL MUSEO DELLA CERAMICA CASA CAJANI

A Casa Cajani la luce e i paesaggi di Monia Gubbini 

Si inaugura mercoledì 28 agosto alle ore 18.00 a Gualdo Tadino la personale di Monia Gubbini “Colore e Luce” al Museo della Ceramica Casa Cajani. Un connubio che si preannuncia fecondo quello tra le iridescenze della ceramica a lustro tipica della città gualdese e gli scorci impreziositi dai giochi di luce di Monia Gubbini. “Apriamo con grande partecipazione gli spazi espositivi di Casa Cajani ai sognanti paesaggi della bravissima artista – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura Simona Vitali – pervasi dalla raffinata poesia delle sue tenui figurazioni naturalistiche e non solo, certi nel calore che la città di Gualdo riserverà alle sue splendide opere”. 
Nel linguaggio figurativo dei paesaggi di Monia Gubbini _ espressi con la delicatezza, la luce, la raffinatezza di chi ha visto e viaggiato tanto_ , ci sono immagini che vogliono dare e suscitare gioia in chi le guarda, attraverso un’attenta e sempre più approfondita ricerca sulla luce, quella luce che rende i colori sognanti, e restituisce ai particolari pittorici elementi a volte fiabeschi per sfuggire alla visione immobile della quotidianità e della realtà. Oltre agli scorci dedicati a vari borghi dell’Umbria saranno presenti nuovi quadri con paesaggi e viste di Gualdo, Gubbio ed Assisi, nei quali l’artista si è concentrata nella ricerca dell’anima dei luoghi muovendosi sempre sul discorso della luce in particolare nella resa del cielo, ricreando atmosfere sognanti, quasi mistiche, giocando sui riflessi e i colori smorzati dalle ombre, padroneggiando magistralmente la tecnica dell’olio “che è quella – precisa l’artista – che fin dall’inizio è stata per me più congeniale perché mi ha permesso di lavorare in profondità sulla luce, facendone in qualche modo una mia cifra distintiva insieme all’altro accorgimento tecnico interessante per il mio linguaggio che è l’utilizzo della spatola: una tecnica molto incisiva per esprimere alcuni aspetti manieristici della realtà, dando spazio all’istintività, alla spontaneità, e quindi alla resa delle multiformi sfumature della luce nei vari contesti”. La mostra “Colore e Luce” a Casa Cajani sarà visitabile fino a domenica 6 ottobre nei seguenti orari: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Per informazioni è possibile rivolgersi allo 075 9142445, oppure scrivere ad info@roccaflea.com.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Spettacolo e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.