Come raccogliere e gettare i rifiuti domestici

Bando aperto per 44 Tirocini extracurriculari nella Zona Sociale 7Con nota prot. n. 8293 del 12.03.2020, pervenuta in data odierna presso il Comune di Gualdo Tadino per il Tramite dell’ANCI, l’Istituto Superiore della Sanità ha fornito alcune importanti informazioni su come raccogliere e gettare i rifiuti domestici durante questo periodo di emergenza epidemiologica connessa al Nuovo Coronavirus (SARS-CoV-2).

Le modalità sono diverse a seconda che in casa si abbiano persone positive o in quarantena obbligatoria o meno. Queste nel dettaglio i comportamento da tenere:

Per i nuclei familiari al cui interno non vi siano soggetti risultati positivi o che siano stati sottoposti a quarantena obbligatoria:

 La raccolta differenziata dovrà essere fatta come in condizioni di normalità ed i rifiuti conferiti secondo il calendario settimanale;

 I fazzoletti, i rotoli di carta, le mascherine, i guanti ed i teli monouso vanno gettati nello stesso contenitore/sacco utilizzato per la raccolta indifferenziata.

 Per i rifiuti indifferenziati vanno utilizzati due o tre sacchi (uno dentro l’altro) resistenti. I sacchi dovranno essere sigillati, facendo uso di guanti monouso, con lacci di chiusura o nastro adesivo;

 I sacchi indifferenziati vanno smaltiti settimanalmente secondo il calendario di raccolta.

Per i nuclei familiari al cui interno vi siano soggetti risultati positivi o che siano stati sottoposti a quarantena obbligatoria:

 I rifiuti non vanno più differenziati. Tutti i rifiuti (Plastica, vetro, carta, umido, barattolame) vanno gettati nello stesso contenitore/sacco utilizzato per la raccolta indifferenziata. I rifiuti vanno conferiti ogni giorno con il sistema porta a porta previo preavviso alla ESA S.p.A. al n. 075/9142561;

 Anche i fazzoletti, i rotoli di carta, le mascherine, i guanti ed i teli monouso vanno gettati nello stesso contenitore/sacco utilizzato per la raccolta indifferenziata

 Per il conferimento di tutti i rifiuti di cui ai punti precedenti vanno utilizzati due o tre sacchi (uno dentro l’altro) resistenti. I sacchi dovranno essere sigillati, facendo uso di guanti monouso, con lacci di chiusura o nastro adesivo. Una volta chiusi i sacchetti, i guanti utilizzati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta del giorno successivo. Subito dopo vanno lavate le mani.

 Gli animali domestici non devono entrare in contatto con i contenitori/sacchi dei rifiuti.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Sanità e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.