Comune di Gualdo Tadino e Rotary insieme per arricchire il patrimonio della città: recuperate le bacchette di Mons. Casimiri e restaurato un affresco nella chiesa di San Francesco

Comune di Gualdo Tadino e Rotary insieme per arricchire il patrimonio della città: recuperate le bacchette di Mons. Casimiri e restaurato un affresco nella chiesa di San FrancescoSabato 21 Luglio alle ore 18:00, presso la Sala del Consiglio comunale di Gualdo Tadino, avrà luogo la cerimonia di consegna delle bacchette di direttore d’orchestra appartenute a Mons. Raffaele Casimiri, donate da Jacopo Mancini, nipote dell’illustre gualdese che con la Società Polifonica Romana tenne concerti in tutto il mondo riscuotendo straordinari successi di pubblico e di critica.
Il Rotary Club di Gualdo Tadino ha finanziato la teca ove saranno esposte le bacchette, progettata dall’arch. Nello Teodori e realizzata dall’artigiano Lorenzo Bazzucchi, la quale avrà un suo spazio all’interno della Sala del Crocifisso nella Rocca Flea. Il Prof. Antonio Pieretti, socio Rotary, parlerà nella circostanza della vita e delle opere di Casimiri.
Successivamente, sempre nella Sala Consiliare, si terrà la cerimonia di inaugurazione dell’affresco raffigurante “la Madonna in trono col Bambino tra un Santo francescano, San Francesco e Santa Caterina d’Alessandria”, conservato nell’abside della chiesa di San Francesco in Gualdo Tadino.
Il Prof. Enzo Storelli presenzierà all’avvenimento tracciando la storia artistica di questa importante opera pittorica recuperata finalmente in tutto il suo splendore grazie al finanziamento da parte del Rotary Club di Gualdo Tadino e dalla ditta Geochim S.a.s. di Rosi Stefano e C. Al termine della presentazione dell’intervento di recupero, sarà possibile ammirare l’opera restaurata da Massimiliano Barberini all’interno della chiesa monumentale di San Francesco, dove è allestita fino al 28 Ottobre 2018 la mostra di pittura di Luciano Ventrone, “Meraviglia ed Estasi”.
Entrambi gli eventi sono realizzati in collaborazione dal comune di Gualdo Tadino e dal Rotary Club di Gualdo Tadino.
“Ringrazio il Rotary Club – ha sottolineato il Sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti – per l’impegno mostrato verso la città. Questa importante donazione del Signor Jacopo Mancini, conosciuto grazie all’interessamento del Dottor Daniele Amoni, ci permette di recuperare una parte importante della nostra storia grazie alla figura illustre del grande direttore d’orchestra Mons. Casimiri. La comunità di Gualdo Tadino, inoltre, avrà la possibilità di ammirare, con l’impegno del Rotary, un nuovo affresco ricostruito a regola d’arte nella chiesa di San Francesco”.
Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alle due cerimonie che fanno parte del calendario di Eventi dell’Estate Gualdese 2018 promosso dall’Amministrazione Comunale di Gualdo Tadino.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Spettacolo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *