Cultura della legalità e diritto alla sicurezza: la tutela del giovane cittadino

Cultura della legalità e diritto alla sicurezza: la tutela del giovane cittadinoE’ stata molto interessante ed opportuna la tavola rotonda promossa dal Rotary Club e dal Lions Club di Gualdo Tadino presso il teatro Don Bosco. Il tema (“Cultura della legalità e diritto alla sicurezza: la tutela del giovane cittadino” è quanto mai attuale. Proprio oggi le cronache parlano di un caso gravissimo di bullismo a Vigevano (con arresto di quattro minori). Dopo gli onori di casa del presidente del Lions Luigina Matteucci e del presidente del Rotary Christian Severini, il sindaco Massimiliano Presciutti ha inaugurato i lavori ricordando che a Gualdo c’è stato il merito di aver fatto emergere un problema all’interno della scuola ed ha ricordato l’azione meritevole delle forze dell’ordine che sono andati nelle scuole a spiegare la legalità. Molto stimolanti le relazioni del sottosegretario al Ministero di Grazia e Giustizia Cosimo Maria Ferri, della garante dei minori Maria Pia Serlupini e del prof. Antonio Pieretti. Il sottosegretario ha puntato molto sulla prevenzione auspicando una reintroduzione dell’educazione civica nelle scuole . Anche nell’insegnamento delle materie ci devono sempre essere elementi educativi. La prof.ssa Serlupini ha sottolineato i pericoli del web ed ha sostenuto che molti problemi nascono dalla carenza educativa nel rispetto della diversità. Il prof. Pieretti ha concluso il confronto puntando il dito, soprattutto, sul disfacimento della famiglia e del ruolo dei genitori che vengono meno al loro compito primario: quello di ascoltare i propri figli. Tutti, infine, hanno sottolineato l’importanza fondamentale dei buoni esempi che devono dare gli adulti.

L’auspicio è che non finisca qui. La tavola rotonda dovrebbe essere soltanto l’input per le agenzie educative (organizzazioni religiose, scuola, associazioni) al fine di approfondire i temi toccati con altri confronti e dibattiti.

Riccardo Serroni

Nella foto. Sx: L’avv. Christian Severini, la prof.ssa Maria Pia Serlupini, il sindaco Massimiliano Presciutti, il sottosegretario Cosimo Maria Ferri, il prof. Antonio Pieretti, l’avv. Luigina Matteucci

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.