Diretta streaming: comunicato del Presidente del C.C.

Diretta streaming: comunicato del Presidente del C.C.Con la seduta di lunedì 8 giugno ha debuttato, seppure con qualche difficoltà tecnica, la diretta streaming del consiglio comunale. “Diretta che – come spiega il presidente del consiglio comunale Fabio Pasquarelli – sarà attiva per ogni seduta del consiglio a iniziare dal prossimo che sarà sul bilancio preventivo, per la quale predisporremo gli accorgimenti tecnici necessari per migliorare sia la diretta streaming che l’audio in sala consiliare”.
“Abbiamo concretizzato un progetto teso ad aumentare la trasparenza e la partecipazione dei cittadini, accogliendo anche i suggerimenti dei consiglieri comunali. Particolare non secondario che la diretta sia iniziata proprio da un consiglio comunale importante come quello di lunedì su un tema sicuramente coinvolgente come quello della Rocchetta – spiega il presidente Fabio Pasquarelli.
Attraverso il sito internet istituzionale www.tadino.it, grazie anche alla collaborazione con Fleanet informatica, è possibile seguire in diretta le sedute del consiglio così come è possibile rivedere la seduta, a iniziare appunto da quella di lunedì scorso, considerando che le immagini rimarranno a disposizione nell’archivio internet del Comune. Già da alcune sedute erano comunque a disposizione le registrazioni audio allegate alle delibere del consiglio comunale, nell’apposito spazio del sito internet, cosa che avverrà anche per la seduta dell’8 giugno.
“Voglio ringraziare i consiglieri comunali, i cittadini e le associazioni intervenute al consiglio comunale di lunedì per la grande maturità dimostrata e per il livello degli interventi. In democrazia il confronto è uno strumento fondamentale per la crescita di una comunità e per il raggiungimento degli obiettivi che la città si deve porre. Il consiglio comunale aperto è stato sicuramente un momento di partecipazione importante su un argomento decisivo per la città – conclude il presidente Fabio Pasquarelli.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.