Eletto il Comitato di Porta San Donato per il triennio 2015-2017

Eletto il Comitato di Porta San Donato per il triennio 2015-2017Oltre 160 portaioli, iscritti nel libro soci di Porta San Donato, si sono dati appuntamento nella serata di domenica 30 novembre presso la Taverna di Via delle Scalette in occasione dell’Assemblea Generale. Tanta gente quindi che si è ritrovata insieme dopo aver festeggiato nel migliore dei modi la vittoria nella trentasettesima edizione del Palio di San Michele Arcangelo. L’Assemblea presenziata dal Priore Roberto Cambiotti, in scadenza di mandato, ha registrato una straordinaria partecipazione come non si vedeva da anni all’interno del popolo biancogiallo. Dopo i saluti di rito il Priore ha presentato il bilancio consuntivo di Porta San Donato per l’anno 2014, bilancio votato all’unanimità dai presenti ed una relazione sulla gestione economico-finanziaria sul trienno appena concluso, relazione che ha visto ancora una volta e nonostante le oggettive difficoltà, chiudere in attivo le casse dell’Associazione. Molteplici i ringraziamenti del Priore a partire da colei che l’ha accompagnato e sostenuto in questa straordinaria avventura, la bellissima Priora Pamela Pucci. Ringraziamenti anche per il Vicepriore e per tutto il gruppo dirigente di Porta San Donato. “Essere riusciti a chiudere per il terzo anno in attivo e soprattutto aver conquistato il Palio è il sogno che ogni Priore ha allorché si appresta ad iniziare il proprio mandato” queste le Parole del Priore Roberto Cambiotti. “Grazie a questi meravigliosi portatoli abbiamo rifondato una Porta solida, serena, piacevole e vincente che si pone sempre più come elemento attraente per tante e tante persone. Una grande plauso va quindi al Capitano, ai Responsabili di ogni gruppo, ai Tavernieri, al gruppo Giocolieri, al Corteo Storico, Sarte, Guardarobiere e al Gruppo Carri, allo splendido Gruppo Tamburini, Al Gruppo Finanze e Tesoreria, al Gruppo Teatrale, ai delegati all’Ente, ai Giudici ed a tanti e tanti portatoli che hanno contribuito in qualunque modo”. “E’ nostro obbligo però guardare avanti e fare in modo che Porta San Donato possa crescere sempre più ed in maniera esponenziale sotto ogni aspetto anche e soprattutto nella sua funzione sociale” continua il Priore. “Ci attende un grande, difficile compito per i prossimi anni che è quello di riconfermarsi e proseguire nel cammino intrapreso, per questo chiedo a tutti i portatoli di gioire e godersi questi momenti ma di non sentirsi mai e poi mai appagati da nessuna vittoria”. Al termine dei ringraziamenti l’Assemblea ha votato anche questa volta all’unanimità (circa 200 votanti comprensivi di deleghe) il nuovo Comitato di Porta San Donato per il triennio 2015-2017 che avrà come primo compito giovedì 4 novembre la nomina del Priore e che sarà così composto: Anastasi Pamela, Baldelli Sandro, Bartoccioni Adriana, Biagiotti Roberta, Bianconi Enrico, Binamè Julian, Bossi Fabio, Brunetti Luciano, Brunetti Marco, Brunetti Patrizia, Brunetti Riccarda, Cambiotti Roberto, Capoccia Marina, Catani Natascia, Ceccarelli Gilberto, Cesaretti Alessandro, Chiocci Daria, Chiocci Gianni, Chiucchi Daniele, Collarini Edoardo, Collarini Enrico, Demegni Daniele, Fiorelli Gianluca, Gallenghi Gabriele, Gaudenzi Antonio, Guerra Piergiacomo, Goracci Ettore, Manuelli Alessandro, Matarazzi Vincenzo, Meccoli Francesca, Nati Daniele, Nati Marco, Proietti Andrea, Pucci Pamela, Pucci Romina, Renzini Maria Teresa, Rondelli Mario, Sabatini Claudio, Sabatini Elisa, Sannipoli Roberto, Sensi Luca, Tagliaferri Viola, Tittarelli Giancarlo, Valentini Valeria, Venarucci Vittoria, Venturini Federico.

Associazione Porta San Donato

Share
Questa voce è stata pubblicata in Giochi de le Porte e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.