Esa: la guiderà ancora Cecchetti

Esa La guiderà ancora CecchettiSarà ancora Alessio Cecchetti a guidare l’ Esa. Lo ha deciso il consiglio di amministrazione nella seduta del 18 maggio scorso. Cecchetti, però, non sarà presidente di un Consiglio di Amministrazione ma Amministratore unico. La conferma era data per scontata dopo le parole del sindaco Presciutti nella conferenza stampa dell’aprile scorso nella quale aveva manifestato tutta la sua soddisfazione per la gestione dei rifiuti da parte del management dell’azienda (Presidente del consiglio di amministrazione Cecchetti, consiglieri i dipendenti comunali Salvatori Zenobi e Francesca Meccoli).  I costi sono diminuiti (dai 2.230.000 euro del 2013 ai 2.075.000 del 2017) a fronte di un potenziamento del servizio con l’estensione del porta a porta su quasi tutto il territorio comunale ed il raggiungimento del 66% della raccolta differenziata. “Squadra che vince non si tocca” aveva detto Presciutti. C’era, però, l’incognita della nuova legge nazionale sulle partecipate  che vieta ai dipendenti comunali di far parte dei consigli di amministrazione. E quindi non è stato possibile confermare la Meccoli e Zenobi. Lo Statuto di Esa prevede, però, in alternativa al consiglio di amministrazione,  di nominare un Amministratore unico. Ecco quindi la conferma di Cecchetti, commercialista di Bastia Umbra, nella nuova veste.

Riccardo Serroni

Share
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.