Fiera delle Nocchie

Fiera delle NocchieTorna a Gualdo Tadino sabato prossimo 1 settembre, ripresa lo scorso anno a distanza di vari decenni dall’ultima edizione,  la Fiera delle Nocchie. La ferie, dedicata alle nocciole (nocchie in dialetto), era un appuntamento molto sentito, che è andato via via scemando, soprattutto da quando aveva perso il centro storico come punto di riferimento. Centro storico che sarà la sede della fiera.

“Questo secondo anno saranno trenta le bancarelle presenti alla Fiera delle Nocchie, di cui dedicate appunto alle nocciole. Abbiamo di fatto triplicato le presenze totali di bancarelle rispetto allo scorso anno, quando, solo nella mattinata, erano state vendute circa sette quintali di nocciole. Per questa seconda edizioni, condizioni meteo permettendo, ci attendiamo una buona risposta dalla città, abbiamo migliorato quello che era migliorabile  Un evento che la nostra Amministrazione ha voluto fortemente riconsegnare alla città e che oltre alla Fiera vedrà al suo interno anche il convegno “Gualdo Tadino e la montagna: tradizione, cultura e sviluppo ecosostenibile”,   con relatori di assoluto livello – ha spiegato l’assessore Pasquarelli.

La manifestazione prevede la partecipazione di ambulanti che offrono ai visitatori una varietà di prodotti e curiosità (nocciole, cioccolato, dolciumi, prodotti enogastronomici, piante, fiori, giardinaggio, animali, e altro ancora) che spesso non si trovano nei negozi tradizionali.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Turismo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *