FOSSATO DI VICO: sabato 21 aprile l’ VIII Giornata

FOSSATO DI VICO:  sabato 21 aprile l’ VIII  GiornataSi rinnova l’appuntamento con l’ambiente, lo spirito civico e l’amore per la natura, con l’VIII  Giornata Ecologica organizzata dal Circolo Acli Ora et Labora di Fossato di Vico. Sabato 21 aprile il circolo fossatano, in collaborazione con il comune di Fossato di Vico, la ditta Ge.s.eco, il locale istituto comprensivo e la stazione dei carabinieri, promuoverà questo appuntamento che da otto anni rende partecipi tanti ragazzini delle scuole locali, che per qualche ora si trasformano in dei veri e propri operatori ecologici. Un modo per toccare con mano e verificare quanto i comportamenti irresponsabili dell’uomo possano arrecare dei danni, talvolta consistenti, alla natura ed al territorio. La mattinata inizierà con il raduno dei partecipanti alle ore 8,30 presso la Scuola Secondaria di primo grado P. Vannucci. Gli alunni inizieranno da qui la raccolta dei rifiuti abbandonati lungo la strada fino ad arrivare, percorrendo Viale Salvador Allende, a Piazza Saint Ambroix ad Osteria del Gatto. Un percorso diverso rispetto all’ultima edizione ma che purtroppo, regalerà di sicuro, un buon raccolto di spazzatura di vario genere. Alle ore 11, presso l’Aula Magna della scuola fossatana la Dirigente Scolastica Maria Marinangeli, porterà i saluti di rito prima di lasciare la parola a Don Gianni Giacomelli priore dell’Eremo di Fonte Avellana. Con il consueto eloquio e la schiettezza che lo contraddistingue, Don Giacomelli relazionerà i presenti affrontando il tema della natura. Un dono che ci è stato fatto senza chiedere nulla in cambio se non il rispetto. Purtroppo le violenze subite dall’ambiente nel corso del tempo lasciano sgomenti. L’uomo sta torturando un ecosistema che chiede invece di essere soltanto amato e difeso. Non ci saranno altre opportunità ed i danni provocati potrebbero essere permanenti. E’ necessario quindi ripensare il modo di consumare, rivedere le scelte energetiche e soprattutto ripartire anche da piccoli gesti quotidiani, apparentemente semplici, ma che possono migliorare l’ambiente che ci circonda. Il futuro è nelle nostre mani e dipende da scelte consapevoli che non possono però prescindere dal mettere al centro l’ambiente e l’amore per la natura. Senza scelte forti, magari anticonformiste, si rischia di danneggiare, in modo irreparabile, angoli di pianeta, specie ed ecosistemi. Siamo di passaggio su questa terra e nessuno deve dimenticarsi di chi verrà dopo. Le future generazioni non possono pagare i nostri errori ed hanno il diritto di godersi la natura con tutte le sue bellezze, senza alcuna preclusione.

William Stacchiotti  Staff Circolo Acli “Ora et Labora”

06022 Fossato di Vico (PG) 075 7982573

 WWW.ACLIFOSSATO.EU

Share
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.