Giornata della Memoria 2019: le iniziative in programma

Il Giorno della Memoria, giornata di commemorazione delle vittime del nazifascismo, si celebra domenica 27 gennaio, giorno della scoperta di Auschwitz da parte delle truppe dell’Armata rossa e della liberazione dei pochi superstiti.
L’Amministrazione Comunale, sempre molto sensibile al tema, in collaborazione con l’IIS “R. Casimiri”, con l’Istituto Comprensivo di Gualdo Tadino ed Arte e Dintorni organizzano una serie di iniziative rivolte alla cittadinanza.
Si inizia venerdí 25 gennaio alle 12.00 presso l’Istituto Casimiri dove si celebrerá la giornata della memoria con una lezione, animata da un reading curato dagli studenti, sul rapporto fra la filosofia tedesca del Novecento, l’antisemitismo e la Shoah. Attraverso soprattutto le letture delle ragazze e dei ragazzi di varie classi la scuola intende portare alla riflessione su un tema che presenta, sotto altre forme, ancora oggi tutta la sua urgenza.
Si prosegue nel pomeriggio, sempre di venerdì 25 gennaio, con l’iniziativa promossa dal Comune di Gualdo Tadino in collaborazione con Arte e Dintorni, che vedrà celebrare la giornata della memoria alle ore 17 presso la Sala Consiliare attraverso la Lectio publica “Il riverbero di un dolore inconcepibile” dello storico Marco Jacoviello. Intervennanno anche Marco Businelli con il suo violoncello e Marco Panfili di Arte e Dintorni con una lettura scenica. L’iniziativa è aperta a tutti.
Si termina, infine, lunedì 28 gennaio presso l’Istituto Comprensivo di Gualdo Tadino dove le classi terze della Scuola Secondaria di I grado dalle ore 11.55 si ritroveranno presso l’aula magna della scuola e ricorderanno la Giornata della Memoria attraverso la lettura di alcuni brani di “se questo è un uomo” e la proiezione del documentario in cui Levi (Primo) ritorna ad Austchwitz.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.