GLORIA MUNDI

Gloria-Mundi-OROMaurizio Tittareli Rubboli ha realizzato, in esclusiva per la Galleria iSculpture di San Gimignano, un’opera in ceramica a lustro dal titolo “Gloria Mundi”.

Cinque grandi sfere in maiolica a lustro sono poste su una base specchiante, con un foro circolare alla sommità chiuso da un piccolo specchio. I diversi colori e le superfici corrugate, ottenute con una nuova e personale tecnica recentemente adottata, esaltano le possibilità espressive dei riverberi oro e rubino, mentre la presenza degli specchi ne enfatizza l’effetto luminoso. Le opere alludono ai cinque sensi, in particolare al tatto e alla vista, costituendo al contempo un omaggio alla terra, con la sua straordinaria bellezza che non esclude però difficoltà e sofferenza. La forma, inoltre, ricorda quella dell’occhio, con lo specchio che funge da cristallino, come a voler guardare verso l’alto, nella ricerca di una dimensione spirituale che riesca a trascendere il dolore fisico e morale.
Le creazioni di Maurizio Tittarelli Rubboli, sulla scia della memoria della grande tradizione ceramica di Gualdo Tadino, applicano la tecnica del lustro in un contesto artistico contemporaneo, restituendo originalità e vigore alla propria tradizione familiare ultracentenaria, con possibilità espressive sempre nuove ed affascinanti.
In questo contesto la Galleria iSculpture (Italian Sculpture) di San Gimignano è il luogo più adatto per questa operazione, in quanto è nata con la volontà di promuovere l’insieme delle capacità e dei saperi che, facendo tesoro della tradizione e dell’evoluzione delle tecniche del passato, costituiscono ancora oggi l’eccellenza del nostro paese.

https://www.facebook.com/iSculptureGallery?ref=ts&fref=ts

Share
Questa voce è stata pubblicata in Ceramica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.