Gran Concerto di Natale 2014

Gran Concerto di Natale 2014Successo di pubblico e critica per il “Gran Concerto di Natale” organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gualdo Tadino che si è svolto presso la Chiesa Santa Maria Madre di Dio (San Rocco) giovedì 18 dicembre.  Un evento di qualità che ha fatto gioire i tanti cittadini accorsi ad ascoltare le note dei grandi compositori classici e dei canti natalizi della tradizione cristiana.

“Programma

W.A. Mozart, Piccola serenata notturna, KV 525, per archi
W.A. Mozart, Allegro, dal Mottetto Exsultate, Jubilate KV 165, per soprano e orchestra
W.A. Mozart, Ave Verum, KV 618, per coro e archi

W.A. Mozart, Laudate Dominum, KV 339, per soprano, coro e archi
W.A. Mozart, Divertimento per archi KV 136 e 138.

  1. Bellini, Casta Diva da Norma, per soprano, flauto, coro e pianoforte
    J.M. Siougos, Vièrge Marie, per soprano e pianoforte
    Tradizionale Natalizio,Adeste Fideles,per coro femminile
  2. Gruber, Astro del Ciel, per coro e pianoforte
  3. Adam, Le Cantique de Noel,per soprano, coro e pianoforte
    G. Rossini, Nacqui all’affanno, da Cenerentola, per soprano, flauto, coro e pianoforte

                                                        Introduce Lisa Chiavini

Concentus Musicus Tadinum– Ensemble di nuova costituzione,intende essere la base orchestrale permanente di ogni attività concertistica insediata a Gualdo Tadino. I sette strumentisti rappresentano interamente la famiglia degli archi: tutti in possesso di diploma di Conservatorio, già membri dei celebri “Solisti di Perugia”noti a livello mondiale, sono attivi nell’attività concertistica in Umbria e in Italia. Violini primi: Paolo Castellani e Gabriele Menna; Violini secondi: Luca Arcese e Gustavo Gasperini; Viola: Francesca Menna; Violoncello: Mauro Businelli; Contrabbasso: Alessandro Schillaci.

Marta Alunni Pini, Direttore– Diplomata in pianoforte presso il Conservatorio di Musica “F.Morlacchi” di Perugia con il M°Valentino Di Bella e laureata in Lingua e Letteratura Tedesca con una tesi a contenuto musicologico sulla produzione liederistica di Franz Schubert. Attiva nell’ambito della didattica musicale e specializzata sulla vocalità infantile, è diplomanda in Direzione di Coro e Composizione Corale sotto la guida del M°Luigi Ciuffa. Dirige l’Ensemble Vocale Femminile Nota Só. Dall’A.A. 2009-2010 collabora come Maestro e Direttore del Coro dell’Università degli Studi di Perugia.

Tullia Maria Mancinelli, soprano-Diplomata in canto lirico al Conservatorio di Venezia, ha studiato con i gradi maestri del belcanto italiano: Luciano Pavarotti, RainaKabaivaska, Renato Bruson, Carmen Gonzales e William Matteuzzi.La vocalità piena e brillante, l’eccellente tecnica belcantistica e la naturale propensione tragica le permettono di essere interprete ideale per i grandi ruoli del melodramma italiano: La Traviata, Le Nozze di Figaro, L’italiana inAlgeri,La Cenerentola, Attila e Beatrice di Tenda. Nel 2010 ha vinto il concorso Neri Marmora di San Gemini.

Francesco Andreucci, pianoforte– Ha conseguito i diplomi di pianoforte e di composizione presso il Conservatorio “F.Morlacchi” di Perugia perfezionandosi per la musica da film con il M°LuisBacalov presso l’Accademia Chigiana. Ha effettuato registrazioni per il cinema eseguendo brani di repertorio e colonne sonore originali. Si dedica attivamente al repertorio operistico e corale lavorando con cantanti e complessi corali italiani e stranieri. Dal 2008  è vicepresidente del Coro dell’Università degli Studi di Perugia

Ilse Batta, flauto – Si è diplomata in flauto al Conservatorio “F.Morlacchi” di Perugia studiando con il M°Carlo Morena. Si è dedicata con interesse allo studio della didattica musicale ottenendo la qualifica di operatore didattico-musicale. Ha collaborato con l’Orchestra dell’Università degli Studi di Perugia e svolge attività concertistica come membro di formazioni da camera (duo, trio). È impegnata nell’attività didattica dedicandosi sia all’insegnamento del flauto che della propedeutica musicale, ed è docente di ruolo nella scuola primaria.

Ensemble Vocale Nota Sò–nato nel 2008 su iniziativa di Marta Alunni Pini e di un gruppo di ragazze appassionate del canto corale,è una formazione femminile che si dedica a uno studio eterogeneo, dalla musica rinascimentale al repertorio popolare, senza trascurare il teatro musicale, dall’Opera lirica al Musical. Con il soprano Tullia Maria Mancinelli ha all’attivo il progetto Di te, di donna, incentrato sulla figura femminile nei più alti esempi dell’arte operistica. Come nell’occasione di questa sera, l’ensemble si pregia della collaborazione di alcuni tra i migliori giovani cantanti umbri, presentandosi come raffinato gruppo vocale misto.

Marco Jacoviello”

Share
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Spettacolo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.