Gruppo consiliare Gualdo Civica

I componenti delle liste “Ermanno Rosi Sindaco” e “Movimento 30 aprile” e i loro sostenitori si uniscono sotto il nome di “Gualdo Civica”, con il quale saranno rappresentati anche in Consiglio comunale a partire dalla prossima seduta.
Una scelta nel segno dell’unità tra le diverse componenti che hanno sostenuto la candidatura di Ermanno Rosi, al quale riconfermiamo la solidarietà politica e umana dopo i violenti attacchi sotto il profilo personale di cui è stato oggetto e che lo hanno indotto alle dimissioni, rassegnate con grande sensibilità istituzionale.
La crisi economica e sociale che vive la nostra citta richiede iniziative e progetti che vanno affrontati senza indugi di tempo. E’ nostra intenzione portare avanti con maggiore energia e convinzione le proposte programmatiche che hanno caratterizzato il nostro programma elettorale e che l’esecutivo intenderà fare proprie, quali ad esempio l’efficientamento energetico, così da liberare risorse per contenere la pressione fiscale che incide pesantemente su aziende e famiglie, e la modernizzazione e trasparenza della macchina comunale, sulla quale Ermanno Rosi stava lavorando proficuamente (vedi l’apertura dello sportello Suape per la presentazione delle pratiche edilizie e di quelle per le attività produttive direttamente da computer). Oltre al recupero dell’area della Rocchetta, danneggiata dagli eventi calamitosi dei mesi scorsi, auspichiamo una difesa strenua dell’ospedale comprensoriale di Gubbio-Gualdo Tadino e una verifica, da parte dell’amministrazione comunale, del protocollo di intesa sulla riapertura del Calai, alla luce degli ultimi accadimenti che hanno portato, ad esempio, all’inserimento di 14 posti letto di Residenza Sanitaria Assistenziale presso il nosocomio di Branca, unitamente alla possibilità di una apertura a soggetti privati interessati a investire nella struttura del Calai.
E’ tempo che la città e i suoi esponenti politici tornino a discutere e a confrontarsi sui programmi e sul futuro, perché la crisi continua a far sentire pesantemente i suoi effetti sui cittadini.
Gli scontri personali, i rancori, le vendette covate per riconquistare posizioni di potere ormai perse,portano solo ad un imbarbarimento della vita civile e politica e sottraggono tempo prezioso alla soluzione dei gravi problemi che affliggono il nostro territorio che tutti, ognuno nel proprio ruolo, siamo chiamati ad affrontare.

Gruppo consiliare Gualdo Civica

Share
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Gruppo consiliare Gualdo Civica

  1. maurizio biscontini scrive:

    Basta che mi chiamate!

    Ma non è un sogno dovrete solo affacciarvi con tanta umiltà ed ascoltare ….

  2. RAZIPANTE scrive:

    Caro Biscontini, ci puoi dire i tuoi 10 Comandamenti in merito al tuo “progetto” di lavoro? Per favore, facci sognare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    E se poi non ne avessi neanche uno? (come suppongo)
    Con affetto.

  3. maurizio biscontini scrive:

    ancora con gli scontri personali ce l’avete!!!! …. ma non avete ancora capito che qui sta morendo Gualdo e non vene state rendendo conto …
    “’efficientamento energetico, così da liberare risorse per contenere la pressione fiscale che incide pesantemente su aziende”
    tutta qui la vostra proposta per lo sviluppo economico? il resto non è sviluppo economico ma normale amministrazione, alla stessa stregua della pulitura di un tombino…. orami la vicenda di questa amministrazione la prendo come una divertentissima barzelletta, ma non rido mi viene da piangere.
    Siete indietro anni luce e sicuramente nessuno di Gualdo verrà stasera a Spello a confrontarsi con gli altri sindaci umbri nel festival del lavoro … ma voi siete esentati sia perché non siete PD e sia perché non sapreste neanche da dove cominciare a parlare di lavoro.

I commenti sono chiusi.