IIS Casimiri: Olimpiadi della Matematica e Seminari su calcolo combinatorio e probabilità

Olimpiadi della Matematica

Un’azione didattica finalizzata non solo all’inclusione, ma anche alla valorizzazione delle eccellenze: è con questa la finalità che, all’inizio del secondo quadrimestre, l’istituto “R. Casimiri” di Gualdo Tadino attiverà un corso di potenziamento rivolto agli studenti che hanno superato la selezione di istituto per partecipare alle gare provinciali delle Olimpiadi della Matematica, che si terranno a Perugia il prossimo 20 febbraio. Queste gare mettono gli alunni di fronte a quesiti che necessitano sia di un’ampia preparazione nel settore sia di notevoli capacità logico/intuitive e, talvolta, anche di approcci fantasiosi e creativi. Gli studenti selezionati, tra i quali sono presenti anche allievi del biennio, hanno raggiunto ottimi risultati, evidenziando, nell’affrontare situazioni problematiche, capacità non standard acquisite anche grazie ad un efficace percorso formativo.

Seminari su calcolo combinatorio e probabilità

L’istituto “R. Casimiri” di Gualdo Tadino prosegue nella sua attività finalizzata ad implementare le competenze degli allievi con l’attivazione, a fine gennaio, di un corso di approfondimento sul Calcolo combinatorio e probabilità per le classi quinte del Liceo Scientifico d’ordinamento e dell’opzione Scienze Applicate. Durante il corso verranno affrontati temi di estrema rilevanza, sia per la risoluzione dei quesiti della seconda prova scritta dell’esame di Stato sia per la prosecuzione degli studi universitari.
Il ciclo di seminari sarà tenuto dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Sabrina Antonelli, che mette gratuitamente a disposizione le proprie specifiche competenze nel settore, maturate anche in ambito universitario con il conseguimento del Dottorato di Ricerca in “Metodi statistici e matematici per la ricerca economica e sociale” e attraverso specifica attività didattica, editoriale e di ricerca, con pubblicazioni di rilevanza anche internazionale.
Gli argomenti oggetto del corso verranno affrontati attraverso una didattica per problemi, in modo da stimolare un apprendimento per scoperta da parte degli studenti, anche attraverso l’utilizzo di materiali digitali.
In un’ottica di condivisione e diffusione di buone pratiche nella comunità educante, parteciperanno ai seminari anche i docenti di matematica dell’istituto.

Istituto “R.Casimiri”

Share
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Spettacolo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.