Informazioni utili per votare il Sindaco a Gualdo Tadino

Domenica 26 maggio si vota
Ecco alcune indicazioni utili e le liste dei candidati
Domenica 26 maggio saremo chiamati a votare per il rinnovo del Parlamento Europeo e per il rinnovo di molti consigli comunali, tra i quali tutti i comuni della fascia appenninica da Gualdo Tadino a Scheggia e Gubbio.
A Gualdo si sfidano 5 candidati sindaci che troverete nella seconda parte di questo servizio con le relative liste e loghi.
In totale sono 172 candidati consiglieri più 5 candidati sindaci per un totale di 177 gualdesi che hanno deciso di scendere in campo e confrontarsi. Sono tanti, gli eletti saranno soltanto 16 consiglieri più il sindaco.  Altri 5 posti potranno liberarsi se verranno scelti 5 consiglieri come assessori. Bisognerà vedere cosa deciderà il futuro sindaco: se sceglierà come assessori tutti consiglieri comunali (che in tal caso decadrebbero e verrebbero surrogati dai primi dei non eletti) oppure si affiderà a qualche esterno ed inoltre quanti assessori nominerà (la giunta uscente ne aveva 4).
Quindi saranno pochissimi ad arrivare al traguardo, ma proprio per questo è da ammirare chi si è messo in gioco pur sapendo di avere scarsissime possibilità di farcela. Ed è un’occasione importante per formare il proprio senso civico perché nelle varie coalizioni si discute, ci si confronta, si lanciano idee programmatiche…insomma si riflette seriamente sul futuro della città.
La proposta programmatica delle varie coalizioni è varia e complessa e non mi azzardo a citare qualcosa per non correre il rischio di scontentare qualcuno. Soltanto su un punto posso sbilanciarmi, vale a dire sul futuro del Calai. Presciutti, ovviamente, difende il suo progetto e lo vuole portare avanti perché ritiene che sia molto importante. Tutti gli altri candidati a sindaco sostengono la necessità di rivedere il progetto ed, in particolare, di non abbattere la stecca. Degli spunti programmatici li potete leggere nel numero di maggio de “Il Nuovo Serrasanta” con un forum di tre pagine tra i candidati sindaci su domande di alcuni collaboratori del giornale. Poi sicuramente arriveranno nelle vostre case depliant e brochure, potete seguire le interviste ai candidati sindaci (uno al giorno) su Radio Tadino a partire da lunedì alle ore 10,15 con replica alle 19,15 o sulle TV (se ci saranno)
Come e quando si vota
Ricordiamo che siccome si vota anche per le Europee, i seggi saranno aperti soltanto dalle 7 alle 23 di domenica 26 maggio. Nei comuni con più di 15 mila abitanti, nel caso che nessuno dei candidati a sindaco dovesse conseguire il 50+1 per cento dei voti, si andrà al ballottaggio tra i due meglio piazzati. Il ballottaggio è stato fissato per domenica 9 giugno sempre dalle 7 alle 23. Queste le opzioni di voto:
a) Si può votare con un segno sul simbolo di una lista. Negli spazi previsti si possono dare due preferenze ai candidati della stessa lista ma non a due candidati dello stesso sesso: una al candidato di sesso maschile ed una al candidato di sesso femminile.
b) Si può dare il voto disgiunto. Cioè si può votare per una lista e, contemporaneamente , si può votare per un candidato sindaco non sostenuto da quella lista.
c) Si può votare soltanto per il candidato sindaco (in tal caso nessuna lista avrà il voto)
Lo spoglio
Subito dopo la chiusura delle urne verrà fatto lo spoglio delle europee. Mentre lo spoglio delle comunali verrà effettuato lunedì 27 a partire dalle ore 14,00.
Le liste dei candidati
Di seguito riteniamo utile rendere un servizio ai lettori dell’Allegra Combriccola pubblicando le liste dei candidati, cogliendo così anche l’occasione per rimediare ad una omissione (per un refuso) per l’assenza del nome di Rachele Vitali di “Giovane Gualdo per Roberto Cambiotti” nella lista dei candidati pubblicata sul nr di maggio de Il Nuovo Serrasanta.
Ecco dunque tutti i candidati con le liste nell’ordine in cui le troveremo sulla scheda elettorale.

Riccardo Serroni

Share
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *