Istituto “Casimiri”: la studentessa Melania El Khayat finalista alle Olimpiadi della filosofia per il secondo anno consecutivo

Istituto “Casimiri”: la studentessa Melania El Khayat finalista alle Olimpiadi della filosofia per il secondo anno consecutivoArriva un ulteriore prestigioso riconoscimento per l’istituto “Casimiri”. La studentessa gualdese Melania El Khayat, allieva della classe 5C del liceo scientifico, ha infatti bissato il traguardo dello scorso anno qualificandosi ancora una volta alle finali nazionali delle Olimpiadi della filosofia, che si svolgeranno a Roma dal 13 al 15 maggio 2019.
La selezione regionale, svoltasi il 22 marzo presso il Dipartimento di filosofia e scienze umane dell’Università di Perugia, ha visto la partecipazione di 54 candidati provenienti dagli istituti scolastici dell’intera Umbria, chiamati a sviluppare, in italiano o in lingua straniera, una traccia a scelta tra quattro ambiti (teoretico, morale, estetico, filosofico-scientifico). Per la sezione in lingua italiana sono risultati vincitori gli studenti Daniele Ceccarani e Mohamed El Alouach, entrambi del Liceo classico “Mariotti” di Perugia, mentre nella sezione in lingua straniera si sono classificati gli studenti Lorenzo Luccioli, del Liceo Frezzi di Foligno, e la gualdese Melania El Khayat, che ha sviluppato una riflessione teoretica a partire da un passo di Emanuele Severino sul rapporto tra tecnica e filosofia.
A Melania, brillante studentessa dai molteplici interessi, collaboratrice di testate giornalistiche locali e già ammessa alla prestigiosa facoltà universitaria inglese “International Relations and Chinese”, va il plauso della Dirigenza scolastica e dell’intero corpo docente del “Casimiri”.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Spettacolo e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *