La Confraternita della Misericordia è autonoma

La Confraternita della Misericordia è autonomaLa Confraternita della Misericordia è autonoma. Con la firma dell’atto notarile, l’associazione di volontariato si è “staccata” da quella di Fossato di Vico, con la quale continua comunque l’affiancamento e la collaborazione. L’assemblea dei quaranta soci ha espresso un vivo ringraziamento ai volontari fossatani e si è data una propria dirigenza: ha eletto governatore la dottoressa Antonietta Piperni, vicegovernatore Luigi Falcini, amministratore Dino Mazzoleni, segretario Monica Scatena, consiglieri Mario Teodori, Alessandro Lorenzoni e Dario Fiorelli, affiancati dal “correttore” don Libardo Hernandez. La Confraternita, nel suo primo anno di vita è stata attivissima in servizi e presente in moltissime manifestazioni sportive grazie al possesso di un’ambulanza 4×4 e di un Fiat scudo per il trasporto di disabili. Ha anche attivato un corso di “primo soccorso” per nuovi volontari. Si è dotata di una propia sede, ubicata in viale Don Bosco,68, ed è raggiungibile ai seguenti numeri telefonici sempre attivi: 338 7161233, 3496684649, 3391157984 e 3317757733. La Misericordia gualdese, che si rifà ai valori dell’antichissima associazione cristiana fondata nel 1244 a Firenze, invita chiunque lo voglia ad informarsi e ad iscriversi per mettersi al servizio volontario per le varie necessità. La Giunta comunale il 5 dicembre ha espresso parere favorevole all’iscrizione della Confraternita gualdese nel registro regionale delle organizzazioni di volontariato ed ha trasmesso la relativa documentazione alla Regione.

Alberto Cecconi

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.