La Giornata della Memoria

La Giornata della MemoriaIl Giorno della Memoria, giornata di commemorazione delle vittime del nazifascismo, si celebra il 27 gennaio, giorno della scoperta di Auschwitz da parte delle truppe dell’Armata rossa e della liberazione dei pochi superstiti.
L’Aministrazione Comunale organizza a tal proposito, alle ore 21:00, presso la Sala Consiliare, una serata di riflessione dal titolo “Noi Siamo Memoria” sviluppata attraverso la prolusione del prof. Marco Jacoviello, con il contributo musicale del violoncellista Mauro Businelli, e con letture tematiche proposte dall’associazione “arte e dintorni”.
Durante la mattinata, invece, alle ore 11.00, presso l’aula magna dell’Istituto “R. Casimiri” di  Gualdo Tadino, il professor Gianni Paoletti terra’ una lezione per le classi quarte e quinte sul tema “La filosofia tedesca e l’antisemitismo”. Portera’ il saluto dell’Amministrazione  il sindaco Massimiliano  Presciutti.
Nella stessa giornata, infine, il Museo Regionale dell’Emigrazione “Pietro  Conti” effettuera’ un “open day”, con ingresso gratuito per chiunque vorra’ visitare l’importante contenitore culturale che ha sede nella nostra citta’.
In quegli anni, molti furono costretti a lasciare le proprie case ed il proprio paese per sfuggire alle persecuzioni raziali e politiche e per la gran  parte non vi fecero più ritorno. Tale esodo riguardò anche i nostri territori e ne rimane  una traccia indelebile nella memoria storica e nei documenti dell’epoca .

Le visite guidate si svolgeranno in due turni, nei seguenti orari: ore 16.00 il primo ed ore 17.00 il secondo. per prenotare la visita guidata è possibile chiamare lo 0759142445, oppure scrivere a info@emigrazione.it.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

1 risposta a La Giornata della Memoria

  1. Ufficio Stampa scrive:

    Da aggiungere la presenza del Sassofonista Alberto Sabbatini all’evento delle ore 21.

I commenti sono chiusi.