La guerra nei volti di chi l’ha fatta. Una interessante proiezione fotografica a San Pellegrino

Domenica 3 novembre, alle ore 16,00, nella sala parrocchiale della chiesa di San Pellegrino, verrà proiettato un documento fotografico di particolare importanza e suggestione. Sono state raccolte circa 200 fotografie di soldati in guerra (nella prima e seconda guerra mondiale), personaggi del nostro territorio quasi tutti scomparsi, ad eccezione di qualche reduce ormai novantenne. Il documento, realizzato con grande professionalità, mette in evidenza l’atmosfera che si respirava nell’area di guerra attraverso l’espressione dei volti, gli atteggiamenti, i contesti ambientali. Le immagini sono rese più suggestive ed emozionanti grazie anche ad una colonna sonora di canti e musiche che alla guerra si sono ispirate ed hanno cercato di interpretarne la drammaticità. Non mancano anche commenti poetici e testi descrittivi che legano il tutto in un contesto narrativo omogeneo e significativo dal punto di vista culturale ed educativo.

L’ingresso è libero e la proiezione è aperta a tutti.

Quanti volessero avere informazioni più approfondite sull’evento possono consultare il parroco di San Pellegrino don Luigi Merli telefonando al nr 3387717180.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Spettacolo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *