La “Sacra Rappresentazione del Venerdì Santo” non si farà

Sacra Rappresentazione Venerdì Santo
Confraternita della Santissima Trinità
Il capitolo Cattedrale S. Benedetto

Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia del Coronavirus, d’intesa con il Sindaco, dott. Massimiliano Presciutti, l’Associazione “Sacra Rappresentazione del Venerdì Santo”, la Confraternita della Santissima Trinità e il Capitolo della Cattedrale di San Benedetto comunicano che non sarà possibile svolgere la Sacra Rappresentazione della “Passione di Cristo” a Gualdo Tadino, in programma il 10 aprile, e tutti gli eventi ad essa correlati.

La decisione rientra a pieno titolo nella ricezione delle disposizioni emanate dal DPCM 4 Marzo 2020, con misure riguardanti il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus, che prevede di sospendere “tutte le manifestazioni organizzate, nonché gli eventi in luogo pubblico e privato, ivi compresi quelli a carattere culturale, ludico, sportivo, religioso”. Le scriventi Associazioni, profondamente addolorate per aver dovuto annullare una delle più antiche e spettacolari manifestazioni del territorio e della regione, invitano la cittadinanza ad avere fiducia e speranza, a vivere con responsabilità civica questo difficile momento e augurano di trascorrere una felice e serena Pasqua.

Gualdo Tadino, 26 marzo 2020

Sergio Ponti
Francesco Finetti
Don Franco Berrettini

Share
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Spettacolo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.