“L’Appennino e la crisi: criticità e potenzialità del territorio”

“L’Appennino e la crisi: criticità e potenzialità del territorio”Lunedì 30 aprile alle ore 18 si terrà presso la sala parrocchiale di Santa Maria Madre di Dio ,Via G. Mameli (San Rocco) a Gualdo Tadino, l’incontro: “L’Appennino e la crisi: criticità e potenzialità del territorio” organizzato dal circolo Acli “Ora et Labora” e dalla scuola socio-politica Giuseppe Toniolo. Prenderanno parte al convegno il Vescovo della diocesi di Assisi Mons. Domanico Sorrrentino, Mario Bravi presidente dell’Ires Cgil, Matteo Minelli presidente della Confindustria sezione eugubino-gualdese, Carlo Di Somma presidente Federsolidarietà-Confcooperative, Marco Carloni che coordinerà l’incontro ed i sindaci dei comuni del territorio. Durante l’incontro verrà presentata la ricerca, elaborata dallo staff del circolo Acli Ora et Labora di Fossato di Vico, sull’andamento delle scelte scolastiche e lavorative dei giovani dei comuni del territorio eugubino-gualdese. La ricerca è stata realizzata con un’intervista agli alunni che hanno frequentato gli anni scolastici terminali 2014-’15, 2015-’16, 2016-’17 e hanno conseguito la maturità scolastica negli istituti di secondo grado di Gualdo Tadino e Gubbio. Sono stati contattati 180 tra ragazze e ragazzi su un totale di 1327 diplomati, un campione probabilistico che permette di generalizzare i risultati ottenuti dall’oggetto di studio.

William Stacchiotti
Staff Circolo Acli “ora et Labora”

L’Appennino e la crisi, criticità e potenzialità, lunedì 30 aprile l’incontro a Gualdo Tadino

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.