L’Eremo di Santo Marzio con la comunale Avis

L'Eremo di Santo Marzio con la comunale AvisCome da alcuni anni a questa parte l’Eremo di Santo Marzio, vivrà il giorno di Ferragosto una giornata particolare con  la celebrazioni liturgica nella splendida chiesa, la mattina presto alle 10. Una santa messa voluta e dalla comunale Avis di Gualdo Tadino che, dopo aver contribuito fattivamente insieme al Comune, alla Comunità montana,  al Cai, al Rotary ed altre comunali gemellate al restauro, gestisce la struttura. Intanto nel mese di luglio gli abitanti di Pieve di Compresseto, numerosi come sempre, hanno festeggiato Santo Marzio, rendendo così omaggio al loro concittadino che è anche patrono della frazione del territorio gualdese. Infatti Marzio, prima di ritirarsi alla vita eremitica, era stato uno scalpellino nato a Pieve di Compresseto, all’epoca comune autonomo. Proprio in occasione della festa di Santo Marzio gli abitanti di Pieve si recano a rendere omaggio al loro patrono presso l’Eremo a lui dedicato in uno degli angoli più suggestivi di Gualdo.

Salvatore Zenobi

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.