Lettera del Commissario Salvatore Grillo ai gualdesi

Lettera del Commissario Salvatore Grillo ai gualdesiAi Cittadini Gualdesi

Al termine del mio incarico di Commissario Straordinario al Comune di Gualdo Tadino desidero porgere un sincero ed affettuoso saluto di commiato a tutta la cittadinanza .
Porterò con me il ricordo di una esperienza straordinaria che mi ha dato modo di conoscere luoghi di grande bellezza e gente seria, laboriosa, onesta e sincera.
Un ringraziamento sentito va al personale del Comune, dirigenti e collaboratori che, ognuno per la propria responsabilità, mi hanno fornito un supporto imprescindibile per svolgere al meglio la mia azione di Amministratore Straordinario.
I risultati raggiunti sono principalmente merito loro, che hanno saputo tradurre in azioni amministrative le mie idee e le mie intuizioni.
Grazie al Corpo di Polizia Municipale che, accogliendo le mie richieste in tema di sicurezza urbana, ha interagito in maniera eccellente con le altre Forze di Polizia presenti sul territorio, ottenendo risultati significativi ed importanti, intensificando anche la presenza sul territorio nelle ore notturne.
E grazie anche alle rappresentanze sindacali unitarie con le quali il dialogo è stato sempre continuo, corretto e proficuo.
Un apprezzamento sincero rivolgo al Direttore del Polo museale ed a tutti i suoi collaboratori, gelosi custodi dei tesori del territorio, che hanno dimostrato, oltre ad una eccezionale professionalità, sentimenti di personale sensibilità nei confronti delle opere d’arte a loro affidate.
Un saluto ed un ringraziamento al Comandante ed al personale della locale Stazione dell’Arma dei Carabinieri che, come da tradizione, ha offerto sempre massima collaborazione e con la quale abbiamo affrontato anche momenti di particolare criticità e tensione in occasione dello sciagurato fatto di sangue del Marzo scorso.
Non dimentico la presenza attiva e rassicurante dei Vigili del fuoco, del Corpo Forestale e della Polizia Provinciale che hanno concorso sempre con generosità e efficacia al controllo del territorio ed alla sicurezza della comunità.
Ritengo doveroso ringraziare, ancora, la stampa ed i mezzi d’informazione che hanno sempre dato conto della mia attività e delle mie iniziative con obiettività, onestà intellettuale e grande professionalità.
Un augurio affettuoso alla città di Gualdo Tadino ed alla sua meravigliosa gente, affinchè inizi presto un’era di sviluppo, crescita ed opportunità per tutti!

Salvatore Grillo

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Lettera del Commissario Salvatore Grillo ai gualdesi

  1. Marcello Diso scrive:

    “…Il Commissario non è il male, ma la cura ad un’Amministrazione che non ha saputo rispondere alle istanze pervenute dalle urne!” ( Comunicato Stampa 7 Gennaio 2014 )

  2. Signore si nasce, lui lo “nacquette”!

  3. Diego Santini scrive:

    Grazie Commissario, nulla doveva a Gualdo ed ai Gualdesi invece con tanta serietà ed umiltàsi é messo al servizio della comunità, comprendendo meglio di altri le reali esigenze e le criticità.
    Credo che i Gualdesi ricorderanno questi mesi di “commissariamento” non come un’onta ma come un’opportunità che ci ha permesso di conoscere una bella persona.
    Con affetto e stima Diego

  4. DANILO REMIGI scrive:

    Questo uomo è un “SIGNORE”.

I commenti sono chiusi.