Lettera del Presidente Pro-Loco Cerqueto di Gualdo Tadino

Lettera del Presidente Pro-Loco Cerqueto di Gualdo TadinoNon ci sono stagioni della vita destinate a durare per sempre, così come non ci sono incarichi cuciti addosso per l’eternità.
Un viaggio lungo 11 anni… anni splendidi nei quali ho condiviso con voi fatica e risate, preoccupazioni e divertimenti…. Insieme abbiamo movimentato le estati gualdesi, rendendole tra le piu belle della città…, abbiamo fatto mangiare, ballare, divertire, incuriosire, applaudire… ci siamo commossi ogni volta per la riuscita, frutto di un lavoro costante e di squadra.
La nostra è una Pro loco di cui ciascuno di noi può andare fiero: perfetto stato di salute, conti in ordine e poi.. la solidarietà, già… non abbiamo mai interpretato il nostro ruolo animati dallo spirito di far cassa, lo consideravamo solo un mezzo per poter espletare il nostro vero ruolo di Pro Loco. Siamo sempre stati vicino alle famiglie in difficoltà, ai nostri ragazzi del Germoglio, al Centro Cure Paliative, al Comitato per la Vita Chianelli, al gruppo della Croce Rossa “Diversamente Abili”, alla Parrocchia e alle Scuole di Cerqueto. Abbiamo trasformato uno stabile, in totale degrado, in una cucina splendida e funzionale, realizzato la recinzione della Piastra Polivalente. Insieme con l’Amministrazione Comunale installato giochi per bambini, abbiamo fatto Tombolate, concerti di Natale, numerosi incontri di musica classica in collaborazione con la Scuola Comunale di Musica, gite sociali e mantenuto in vita antiche tradizioni come la Pasquella. Un lungo elenco di cose compiute ed iniziative riuscite (sicuramente incompleto per difetto).
Ho maturato la decisione di dimettermi dal ruolo di Presidente della Pro loco, nella consapevolezza che non sia un passo indietro, ma semplicemente di lato, fatto per lasciare spazio in un periodo positivo a chi saprà metterci passione ed entusiasmo, volontà e determinazione.
Tanti sono stati i compagni di viaggio, che ringrazio con tutto il cuore per la splendida opportunità vissuta e condivisa.
Un grazie particolare intendo rivolgerlo a Viviana Pucci, Presidente predecessore e instancabile presenza, ai miei compagni di 1000 Ruote Angelo Ruggeri e Giuseppe Pieretti e … un augurio schietto e di cuore al nuovo Presidente Alessio Sborzacchi. Mi mancherà la frenesia di questo ruolo, le giornate pazze e agitatissime, ma… io ci sarò sempre … pronto a dare una mano oggi come ieri.
Con gratitudine ed amicizia

Paolo Massaro

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a Lettera del Presidente Pro-Loco Cerqueto di Gualdo Tadino

  1. bazzucchi enzo scrive:

    Caro Paolo.Caro amico mio.avere incontrato una persona come te è una di quelle cose che mi fanno stare in pace con il mondo e non te lo dico perchè sei il mio odontotecnico sempre disponibile e sempre altruista.

I commenti sono chiusi.