Nuovo strumento in farmacia per l’analisi del sangue

Nuovo strumento in farmacia per l’analisi del sangueE’ stato presentato dalla Roche Italia presso la farmacia Capeci di Gualdo Tadino il Micros Care ST. Si tratta da un apparecchio compatto prodotto dalla Horiba e distribuito dalla Roche per analizzare il sangue su 18 parametri con il solo prelievo tramite la puntura sul dito. Rispetto allo strumento già utilizzato in farmacia per misurare il colesterolo ed i trigliceridi, questo nuovo apparecchio è più completo perché offre un ventaglio di informazioni molto più vasto in un solo minuto. Ovviamente questo strumento, che viene utilizzato anche in alcuni reparti negli ospedali per analisi di pronto intervento, non sostituisce le analisi di laboratorio. E’ però molto importante perché essendo numerose le informazioni consente di effettuare, in farmacia ed in tempi brevissimi, uno screening dei pazienti per rilevare eventuali problematiche da approfondire, poi, negli esami di laboratorio più complessi e completi. Molto probabilmente, quindi, se l’utilizzo dell’autoanalisi (così si definisce l’analisi in farmacia anche se c’è bisogno del supporto del farmacista) avrà una certa diffusione, diminuiranno le file presso i laboratori degli ospedali con risparmio di tempo dei pazienti e risparmio di risorse da parte della sanità pubblica.
Alla presentazione del nuovo strumento curata dal Dr Davide Nardi (Area manager della Roche Diagnostic) e da Marco Serafini (tecnico della Horiba) erano presenti il titolare della farmacia Capeci dr Cesare Manfroni con i dipendenti della farmacia, e rappresentanti di Federfarma e di alcune farmacie della provincia.

Riccrdo Serroni

Share
Questa voce è stata pubblicata in Sanità e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.