“Passaggio delle Campana” per il Lions Club

"Passaggio delle Campana" per il Lions ClubGiornata intensa e piena di attività per il Lions Club di Gualdo Tadino- Nocera Umbra quella di sabato 24 giugno in cui sono state celebrate il 30° anniversario della fondazione del club e la cerimonia del Passaggio della Campana tra i Presidenti uscente ed entrante.  Nel pomeriggio, nella gremita sala consiliare del Comune di Gualdo Tadino alla presenza del Sindaco Massimiliano Presciutti e delle autorità civili dei Comuni vicini, il Presidente uscente Luigina Matteucci ha riconsegnato alla cittadinanza gualdese l’antico meccanismo dell’orologio della torre civica comunale, restaurato come service del trentennale che sarà custodito nella Sala Giunta del palazzo comunale.

Nella serata, presso il ristorante “La Madia” di Fossato di Vico, si è tenuta la tradizionale cerimonia del Passaggio della Campana durante la quale, alla presenza delle Autorità civili locali, il Sindaco e Vice Sindaco di Fossato rispettivamente Avv. Monia Ferracchiato e Fabrizio Paciotti, la Presidente uscente, Luigina Matteucci, ha consegnato il martelletto al Presidente entrante, Gianni Alessio Padoin, che guiderà il sodalizio gualdese sino al 30 giugno 2018.

La Presidente L. Matteucci, dopo aver salutato i presenti, in un clima di  gioia e commozione ha ripercorso i momenti salienti dell’annata 2016-2017 e ringraziato con parole di stima e affetto tutti i soci del Club che l’hanno supportata nei numerosi service (Poster della Pace, Progetto Martina, screening della vista e raccolta occhiali usati, Alleviare la Fame, Tavola rotonda sul tema “Agricoltura, Ambiente e sviluppo sostenibile del territorio post sisma”, Alternanza scuola-lavoro per l’area giuridica, per l’area Management e Imprenditoria, convegno con Bruno D’Amore su “La Bellezza della matematica”, Convegno sulla Cultura della legalità promosso in collaborazione con il Rotary Club di Gualdo T.). Una presidenza, forte ed entusiasta, in linea con i temi delle sfide del centenario, dove l’interesse ai giovani e alle nuove generazioni ha fatto da filo conduttore nelle varie attività, realizzate in perfetta sinergia con le scuole di ogni ordine e grado e le istituzioni locali.

Nel corso della serata, inoltre, sono stati assegnati importanti riconoscimenti ai soci che si sono distinti per la loro dedizione ed il loro senso di appartenenza al Club: al Past President Gianmarco Fanelli per il premio Club Excellence, ad Alvaro Bellucci per aver introdotto 3 nuovi soci. Sono stati inoltre premiati per l’anzianità di presenza nel sodalizio: i soci fondatori  Massimiliano Rondelli, Costantino Matarazzi, Enrico Amoni, Franco Salvia (30 anni), nonché soci Pierluigi Coldagelli e Daria Grilli (25 anni), Paolo Forconi (20 anni).

Il Presidente entrante Gianni Alessio Padoin ha ringraziato i Soci per la stima dimostratagli e, dopo aver annunciato il proprio impegno nel promuovere service a favore del territorio, ha presentato la squadra operativa costituita dal Segretario Enrico Amoni, dal Tesoriere Daniele Monacelli, dal Cerimoniere Andrea Angeletti, dall’ Officer T.I. Angelo Mataloni e dall’Addetto Stampa Moira  Viventi nonché i membri del consiglio direttivo 1° Vice presidente Paolo Forconi, Francesco Bartelli, Luigina Matteucci, Massimiliano Rondelli, Didier Monacelli, Riccardo Costantini, Leopoldo Pierangeli, Alvaro Bellucci, Costantino Matarazzi, Raffaele Fabbrizi, Francesca Cencetti, Guido Pennoni, Gianmarco Fanelli.

Un caloroso applauso è stato riservato al socio Dott. G. Pennoni che assumerà la prestigiosa carica di Presidente della Zona IX D nella quale sono compresi i L.C. di Gualdo T., di Spoleto, di Foligno e di Assisi.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.