Porta San Donato festeggia il quattordicesimo Palio

Porta San Donato festeggia il quattordicesimo Palio “En plein, super festa della Vittoria” per i portaioli giallo bianchi sabato 17 novembre alla “Sorgente” in Località Boschetto. Sarà festa grande sabato 17 novembre per i portaioli di San Donato che si danno appuntamento presso la Sorgente di Boschetto per una notte di festeggiamenti ed allegria. La “En plein Super festa della Vittoria” è quella che attende le centinaia di sostenitori della Porta che lo scorso 30 settembre hanno portato a casa il quattordicesimo palio, regalando ai priori Roberto Cambiotti e Pamela Pucci il loro terzo drappo, dopo quelli conquistati nel 2014 e 2015. Ma insieme al Palio si festeggerà l’ ”En plein” essendo giunta anche la grandissima vittoria del miglior Corteo storico 2018, terza consecutiva sotto il Priorato Cambiotti per i colori giallobianchi. Ed ancora festeggiamenti anche per i giovani portaioli trionfanti nel Palio di Primavera di Giugno. Un vero e proprio ”Cappotto” mai visto prima da parte di Cambiotti e compagnia se consideriamo anche l’affermazione nel Convivio Epulonis dei tavernieri giallobianchi. A partire dalle ore 20, in due sale interamente addobbate con i colori giallo bianchi, si terrà un conviviale a cui farà seguito una notte di musica e divertimento. Non mancheranno, come è tradizione della Porta in queste occasioni, filmati e foto emozionanti per rivivere insieme i momenti più belli dell’anno 2018 che, sotto il profilo dei successi, ha visto Porta San Donato trionfare in ogni aspetto. Attendo con piacere e grande emozione tanta gente – queste le parole del Priore Cambiotti – in una serata divertente e toccante dove i tanti e tanti portaioli giallobianchi che hanno contribuito al successo di Porta San Donato, potranno ritrovarsi e festeggiare insieme fino a notte fonda. Un grande grandissimo risultato di squadra, continua Cambiotti, se mi guardo indietro da dove siamo partiti nel lontano dicembre 2011, i risultati raggiunti in questi anni, appaiono incredibili. Abbiamo pianificato e programmato tutto nei minimi dettagli, non lasciando nulla al caso. Siamo cresciuti esponenzialmente sotto ogni aspetto ed i tanti successi ottenuti altro non sono che il giusto riconoscimento per una squadra composta da centinaia di persone fantastiche che ho avuto il grandissimo onore di guidare. Seppur imprescindibili, non solo palii tra i successi da festeggiare in questo 2018 per Porta San Donato che ha raggiunto numeri record nelle tre serate dei Giochi per quanto attiene alla taverna e che ha conquistato un grandissimo primo posto nella sfida dei cortei storici, proponendo una sfilata apprezzatissima dal pubblico e dalla giuria di esperti professionisti. Ora pensiamo a goderci questo meraviglioso palio con il tassativo obbligo di sentirci tutti, nessuno escluso, artefici di questi magnifici successi conclude Cambiotti, poi sarà per me il momento dei saluti finali e degli avvicendamenti non senza aver ripercorso ogni momento toccante ed emozionante vissuto all’interno di questa fantastica famiglia, certo e sicuro di lasciare una Porta nel pieno delle sue forze e potenzialità e con ancora tanta voglia di fare bene e di dimostrare il suo valore. Quanto alla Festa della Vittoria, le prenotazioni per la cena si ricevono presso Priore (3427485052), Segreteria (3382986505) i Responsabili del comitato di Porta, presso la cartolibreria Ascani in via Storelli ed il Caffè del Corso in Piazza Garibaldi.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Giochi de le Porte e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.