Portale del Turismo del Comune di Gualdo Tadino

Portale del Turismo del Comune di Gualdo TadinoE’ online dai primi giorni di giugno il nuovo Portale del Turismo del Comune di Gualdo Tadino, curato dall’Assessorato allo Sviluppo Economico e finanziato dalla Regione Umbria, dal Fondo Europeo Agricolo per lo sviluppo rurale e dal Comune stesso. (locandina)
Il sito sarà consultabile all’indirizzo turismo.tadino.it e fa parte di un progetto di promozione più ampio, che ha lo scopo di promuovere il territorio e le sue eccellenze, attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie di comunicazione.
Il progetto ha messo in sinergia la comunicazione turistica tradizionale con i nuovi strumenti di comunicazione multimediale al fine di creare un vero e proprio percorso di promozione e valorizzazione della città di Gualdo Tadino, completo ed adeguato alle nuove esigenze del turista.
In primo luogo, si è dato vita ad un nuovo portale turistico interamente dedicato alla città ed ai suoi molteplici aspetti. Il portale è organizzato per sezioni tematiche e dispone di una mappa interattiva del luogo con un “Virtual Tour”, anch’esso interattivo del centro storico, che darà la possibilità di percorrere le principali vie cittadine, visitare le zone più attraenti e gli scorci più suggestivi mediante una visualizzazione completa a 360°.
Nel dettaglio le sezioni tematiche sono:
1. Guida turistica;
2. Info e Vivicittà;
3. News;
4. Eventi;
5. Community (con all’interno Instagram “GualdoTadino” e Facebook “Comune di Gualdo Tadino”, che si affianca alla pagina ufficiale FB e Twitter Presciutti Sindaco e al sito www.presciuttisindaco.it);
6. Multimedia;
7. Virtual Tour interattivo;
8. Mappa interattiva.

All’interno del portale è presente un’apposita sezione nella quale è stata configurata una Guida turistica, completa delle schede tecniche descrittive dei diversi punti e luoghi di interesse della città, ad ognuna delle quali è associato il proprio QR Code in modo tale che sia possibile visualizzare i contenuti anche con Tablet e Smartphone.

A tale scopo, sono stati individuati i principali punti di interesse, corrispondenti ai luoghi ed ai monumenti più importanti dal punto di vista storico, artistico ed ambientale della città, nei pressi dei quali è stato posto un pannello informativo dove, oltre alla presenza delle informazioni di interesse turistico, sono stati inseriti i QR Code che, rimandando all’apposito sito internet turismo.tadino.it , permettono al visitatore di scaricare informazioni sul monumento e sul luogo che sta visitando.

“A tutto questo a breve – sottolinea l’Assessore al Turismo e Sviluppo Economico Giorgio Locchi – si aggiungerà, inoltre, anche un’apposita App del Comune di Gualdo Tadino, che sarà finanziata dall’Anci e sarà sviluppata sempre con l’intento di promuovere le bellezze storiche, ambientali, culturali ed enogastronomiche del territorio. L’App in questione consentirà, in più, di ricevere sui propri smartphone news ed info molto utili per i cittadini: dalle comunicazioni sulle scuole chiuse alle notizie sull’emergenza maltempo per fare qualche esempio”.

Ufficio Stampa Comune Gualdo Tadino

Share
Questa voce è stata pubblicata in Turismo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Portale del Turismo del Comune di Gualdo Tadino

  1. Filippo Cappellini scrive:

    Bruttarello, eh.

    Vi prego, cliccate sul tasto “play” a destra. é un viaggio mentale.

    Solo a me sembra la brutta copia di Rutelli?
    https://www.youtube.com/watch?v=Lp2uDyzxP6g

  2. micumicu scrive:

    Quanto sarebbe costato questo orrore?

  3. per non parlare della BARBOZZA affiancata alla ceramica artistica di Rubboli ….. io fossi nell’associazione Museo Rubboli li denuncerei per grave danno all’immagine.

  4. Barbara scrive:

    Ho fatto un giro nel portale. Oltre ad essere organizzato male e’ pure brutto. Scusate la franchezza.

  5. maurizio biscontini scrive:

    Meritevole … ma poca cosa rispetto alle promesse ed alle potenzialità della nostra città.

    Siamo ancora all’ABC dello sviluppo economico, poco più della prima elementare.

    Datevi una svegliata …. non è di turismo che potrete dare una spinta efficace all’economia per rimarginare le ferite del disastro Merloni.

    Quando vi decederete ad ascoltare sarà sempre tardi.

I commenti sono chiusi.