Presentata l’Estate Gualdese 2018: tanti gli eventi di qualità in programma

Presentata l’Estate Gualdese 2018: tanti gli eventi di qualità in programmaL’Estate Gualdese 2018 si è tolta i veli e con una conferenza stampa svoltasi martedì 26 giugno presso la Sala Consiliare del Comune di Gualdo Tadino è stata ufficialmente presentata. Una ricca estate di eventi, che ha avuto come “prologo d’eccezione” due iniziative straordinarie come l’arrivo del Giro d’Italia (15 maggio) con le iniziative ad esso collegate (da Marzo) e i Campionati Mondiali di Fionda disputati lo scorso week end e che si propone di offrire a gualdesi e turisti una vasta proposta di iniziative adatte ad ogni età e per tutti i gusti.
Ad illustrare il ricco calendario di eventi sono stati l’Assessore alla Cultura Fabio Pasquarelli ed il Sindaco Massimiliano Presciutti.

“Quest’anno il programma dell’Estate Gualdese – ha sottolineato l’Assessore alla Cultura Fabio Pasquarelli – arriva dopo due grandi eventi mondiali quali il Giro d’Italia di Ciclismo e i Mondiali di Fionda, per la quale la città ha risposto in modo molto positivo e dove Gualdo Tadino, oltre ad ottenere grandissima visibilità, ha visto la presenza di tantissimi visitatori. Quello che presentiamo oggi è un calendario ricco di eventi molto variegati suddiviso, come lo scorso anno, per differenti tematiche (Arte, musica, teatro e Cultura; Sport, Montagna, Ruralità; Gualdo e il Medioevo; Eventi e Sagre Paesane).
Tra le tante iniziative voglio ricordare lo Street Food che quest’anno cadrà dal 6 all’8 luglio, la Mostra Mercato Capezza dell’11 e 12 luglio, il Concerto di Tony Esposito del 1 agosto, la finale regionale di Miss Italia del 2 agosto, gli spettacoli teatrali tra i quali il 19 agosto “Sonetti d’Amore” di William Shakespeare di Silvato Toti alla Rocca Flea, la Fiera delle Nocchie del 1 settembre e grande novità di quest’anno il “Tatoo Party 2018” del 31 agosto, 1-2 settembre, convention di tatuaggi. Altra grande novità dell’Estate 2018 sarà poi l’apertura del Museo del Somaro (Ex Palazzo Cinti in via Calai), il prossimo 23 settembre in concomitanza con il Pranzo del Portaiolo, che andrà ad integrare il già ricco sistema museale gestito dal Polo Museale.
Nonostante le risorse limitate e la sicurezza necessaria per ogni evento, che rappresenta un costo fisso notevole a nostro carico, il calendario proposto è sempre ricco e di qualità, anche grazie alla collaborazione di Associazioni, commercianti del centro, Polo Museale e sponsor che voglio ringraziare”.

Eventi vari e diversificati riguarderanno musica, teatro, sport, arte, adatti a tutte le fasce d’età e valide per tutti i gusti.

“Il calendario di eventi dell’Estate Gualdese 2018 – ha dichiarato il Sindaco Presciutti – prosegue il filone intrapreso negli scorsi anni dall’Amministrazione Comunale di puntare su iniziative di qualità, nonostante il budget a disposizione sia limitato. Puntiamo ad un pubblico molto variegato con eventi in grado di accontentare i gusti di tutti quanti. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato per la realizzazione dell’Estate Gualdese 2018 e voglio sottolineare la grande collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e le associazioni del territorio, che in molti casi si sono attivate per realizzare degli eventi. A testimonianza della grande sinergia che si è instaurata. Novità interessanti e di rilievo di quest’anno sono il “Tatoo party”, che può contare su molti appassionati di tutuaggi, il concerto di un grande artista come Tony Esposito e la presentazione del Libro “Il Pallone e la Miniera” di Antonio Attino del 20 luglio. Il calendario di eventi è comunque ricco e di qualità e potrebbe arricchirsi ulteriormente con due concerti di due grandi nomi della lirica internazionale”.

EstateGualdese2018

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *