Presentazione del libro “A spasso nelle storie” di Brunello Castellani

 “A spasso nelle storie” di Brunello CastellaniIl giorno 31 agosto alle ore 21,00 al Teatro Talia di Gualdo Tadino sarà presentato il libro di Brunello Castellani “A spasso nelle storie”.
Il testo narra di un padre non più giovane che dialoga con la piccola figlia, recuperando nel passato le storie che potranno accompagnarla in quel futuro in cui lui, prima o poi, non ci sarà più. Le racconta il suo viaggio dalla campagna alla città e le notti degli anni Settanta nelle quali la sua generazione ha sognato di cambiare il mondo. Le narra della sua gente che abita le terre ai piedi dell’Appennino e le vicende dimenticate che accadono all’ombra dei grandi eventi: Bastola, la strega incendiaria, il brigante Cinicchia, Marco che, a 16 anni, va a difendere la Repubblica romana, Nino, ufficiale dell’esercito che sceglie la Resistenza e muore per la dignità del nostro paese. Tante storie nella storia che testimoniano il duro cammino dell’emancipazione, delle conquiste di libertà e giustizia e, insieme, rievocano passioni nelle quali si mescolano amore e ideale: Colomba e Luigi, Alice e Leopoldo, Vittoria e Guido. Una trama cucita da una vicenda che attraversa tutto il romanzo quella di Nazzareno, un fante contadino che, ferito sul Carso nella Grande Guerra, ripercorre tutta la sua vita mentre aspetta di essere soccorso. Perché queste storie vengono raccontate? Il padre non ha un’eredità da lasciare a sua figlia, può solo cercare una via d’uscita alla mancanza di senso del presente, coltivando il sentimento del tempo e il coraggio della memoria. Perché, come si legge nella quarta di copertina “Nella grande storia i conti tornano sempre, li fanno tornare i vincitori, ma nelle singole vite spesso i conti non tornano. La speranza è sempre minacciata dal disincanto, il gesto dall’oblio. Però resta la parola, la possibilità di raccontare e, fino a quando si raccontano, le storie non sono davvero finite”.
Il libro, che mette al centro molte vicende della storia di Gualdo, sarà presentato dal prof. Gianni Paoletti e vedrà la presenza dell’autore. L’incontro, che prevede anche letture e un dibattito con i presenti, sarà coordinato da Mario Fioriti.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Spettacolo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.