Progetto “Alberi”

Progetto “Alberi”In una Sala Consiliare colma di bambini, una bella iniziativa si è svolta nella mattinata di lunedì 27 agosto. Alla presenza del Sindaco Massimiliano Presciutti, dell’Ass. all’Ambiente Michela Mischianti e dell’Ass. alla Cultura Roberto Morroni, gli alunni di tutte le classi della “Scuola Primaria Otello Sordi di San Rocco” hanno presentato il progetto “Alberi”, adottando formalmente, con tanto di contratto di impegno sottoscritto, l’albero del “Bagolaro” situato presso l’ex piazzale Santa Margherita.  La pianta, che sorge in una zona sporca e in degrado della città, attualmente è in stato di abbandono, ma grazie alla richiesta di aiuto fatta dai bambini alle autorità comunali verrà riportata presto a vita nuova.

“La richiesta inoltrata da questi bambini – sottolinea il Sindaco Presciutti –  è più che giusta. Il patto che oggi facciamo con loro è quello di restituire l’albero del “Bagolaro” più bello e pulito ai cittadini. Con l’aiuto prezioso di questi piccoli studenti cercheremo, inoltre, di rendere anche tutta l’area in cui sorge l’arbusto più accogliente e fruibile rispetto ad ora”.

Il “Contratto” proposto dagli studenti all’Amministrazione Comunale, con la premessa che il verde è un bene comune e con l’impegno a segnalare siti pubblici di degrado è stato debitamente sottoscritto dal Sindaco Presciutti e dagli Assessori Morroni e Mischianti nel corso dell’incontro.

“Accogliamo con grandissimo piacere – dichiara l’Ass. all’Ambiente Mischianti – l’iniziativa promossa dagli alunni della Scuola Primaria Otello Sordi di San Rocco, che hanno richiesto un impegno da parte dell’Amministrazione comunale per la tutela e salvaguardia dell’albero del Bagolaro. L’iniziativa di adottare questa pianta è lodevole ed ammirevole. La sensibilità mostrata dai bambini della scuola nei confronti dell’ambiente e del verde deve essere da esempio anche per i cittadini adulti di Gualdo Tadino, che spesso, purtroppo, hanno atteggiamenti non troppo rispettosi nei confronti della natura”.

Ufficio Stampa Comune Gualdo Tadino

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo, Cultura e Spettacolo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Progetto “Alberi”

  1. enricoeffe scrive:

    se volete salvare il BAGOLARO e ridare un po’ di vita a quell’area abbattete quello schifo di palazzo e fateci una bella zona verde parcheggio con un bel bar…

I commenti sono chiusi.