Rinnovo delle cariche sociali all’Associazione Nazionale Carabinieri di Gualdo Tadino

Rinnovo delle cariche sociali all'Associazione Nazionale Carabinieri di Gualdo TadinoIn data 13/02/2019 si e’ svolta, presso la sede della sezione della Associazione Nazionale Carabinieri Sezione “Fulvio Sbarretti” di Gualdo Tadino (PG), l’elezione per il rinnovo delle cariche sociali. Dopo lo spoglio delle schede sono risultati eletti:
Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri per i comuni di Gualdo Tadino, Fossato di Vico e Sigillo il S.Ten. della Ris. Bartoni Pietro, Vicepresidente il Maresciallo Diglio Mario e Segretario il Carabiniere Forlini Giovanni.
Detta Associazione si prefigge, tra. i suoi scopi, di promuovere e partecipare .anche costituendo appositi nuclei, ad attivita’ di Volontariato per il conseguimento di finalita’ assistenziali, sociali e culturali. e morali.
Qui di seguito passo ad elencare le mie onorificenze conseguite, nell’arco dei miei 44 anni di servizio nell’arma dei Carabinieri:
In data 02/06/1999, con decreto del Presidente della Repubblica e’ stato nominato Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana. lnoltre come riportato dalla Gazzetta Ufficiale n. 153 del 3/07/2012 che qui si riporta in copia gli e’ stata concessa la Croce Di Bronzo al merito dell’Arma dei Carabinieri:
Con il decreto ministeriale n. 540 in data 5 aprile 2012 al luogotenente Pietro Bartoni, nato il 19 giugno 1946 .a Valfabbrica (Perugia), e’ stata concessa la croce di bronzo al merito dell’Arma dei carabinieri con la seguente motivazione: Con straordinaria abnegazione e spirito d’iniziativa,ha sempre svolto il servizio nell’Arma esercitando un’azione di comando autorevole ed efficace. Nel corso di oltre quarantaquattro anni di carriera militare, ha profuso un incondizionato impegno nell’espletamento degli incarichi attribuitigli, costituendo insostituibile esempio e sprone per il personale dipendente e colleghi. Con la sua opera avveduta e intelligente, ha contribuito allo sviluppo e al progresso dell’istituzione,esaltandone il lustro e il decoro nell’ambito delle Forze armate e del Paese. – Territorio nazionale, 30 settembre 1964- 14 giugno 2009
Successivamente ad ulteriore prova delle sue qualita’ gli e’ stata concessa la Medaglia Mauriziana, per dieci lustri nella carriera militare e la Medaglia d’oro al merito di lungo comando.
Inoltre, durante il periodo della sua attivita’ all’interno dell’Arma gli e’ stata conferita anche la CROCE D’ORO per i 25 anni di servizio. Infine per l’attivita’ svolta durante i terremoti Umbro-Marchigiani del 1997 gli sono state concesse dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri due onorificenze al merito.

PER EVENTUALI CONTATTI CON IL PRESIDENTE RIVOLGERSI AL SEGUENTE
NUMERO: 3284590560

Share
Questa voce è stata pubblicata in Accade a Gualdo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.