“Salvaguardia del creato: uno sviluppo sostenibile”

“Salvaguardia del creato: uno sviluppo sostenibile”Brunello Cucinelli, imprenditore umbro che persegue, tramite il suo “Capitalismo neoumanistico”, il sogno di un lavoro rispettoso della “dignità morale ed economica dell’uomo”.
Carla Collicelli, Vice Direttore Generale della Fondazione “Censis”, istituto di ricerca socio-economica che svolge da oltre cinquant’anni una costante e articolata attività di ricerca, consulenza e assistenza tecnica in campo socio-economico, tra cui l’annuale “Rapporto sulla situazione sociale del Paese” considerato il più qualificato e completo strumento di interpretazione della realtà socio economica italiana.
Don Luciano Paolucci Bedini, vescovo di Gubbio e attuale assistente regionale del Movimento Adulti Scout umbro

Saranno questi i tre relatori del convegno a tema “Salvaguardia del creato: uno sviluppo sostenibile” che, traendo ispirazione dalla enciclica papale “Laudato si’, cercherà di approfondire il tema di uno sviluppo economico e sociale sostenibile, e sul come la preoccupazione per la natura, l’equità verso i poveri, l’impegno nella società possano e debbano essere conciliati con lo sviluppo socio economico della società moderna.

Il convegno, che si svolgerà sabato 11 maggio alle ore 17:30 presso il teatro Don Bosco, è aperto a tutta la cittadinanza gualdese, ed è uno degli eventi centrali dell’evento interregionale, denominato “San Giorgio” in onore del santo protettore del movimento scout, e che si svolgerà a Gualdo Tadino durante l’intero week-end.

Rocca Flea, Base Scout La Colonia, palazzo comunale e anfiteatro, tutte le fonti di acqua del Centro Storico saranno i luoghi chiave di questo evento che vedranno muoversi lungo le vie cittadine circa 200 adulti scout provenienti dalle comunità di 4 regioni: Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Turismo e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.