“Tuteleremo in tutti i modi Porta San Benedetto e la sua onorabilità”

Tuteleremo in tutti i modi Porta San Benedetto e la sua onorabilità”
Questo, in sintesi, il contenuto del Comunicato stampa del Consiglio direttivo di Porta, riunitosi con carattere di urgenza allindomani dellazione giudiziaria promossa da 12 associati contro lassociazione Porta San Benedetto.
Il Presidente Priore Matteo Calzuolascrive il direttivo, regolarmente eletto e insediato, “è stato autorizzato a conferire mandato professionale ad uno studio legale alluopo individuato per resistere al procedimento avviato da 12 iscritti.
Questo a tutela dellAssociazione, degli eletti alle scorse elezioni, regolarmente svoltesi secondo i legittimi crismi, e dellonorabilità delle persone coinvolte.

È una brutta pagina per Porta San Benedetto e per i suoi portaioli. Siamo convinti che lo scopo associativo sia altro da quello del livore personale e della rivendicazione, e auspichiamo che la vicenda possa trovare soluzione in un clima di ritrovata serenità.
Il mondo dei Giochi de le Porte ha bisogno di unità, volontà e amicizia. Tutte componenti messe a rischio da personalismi e tentativi maldestri di scalate.
Porta San Benedetto è stata ed è, sempre più, aperta a TUTTI coloro che hanno a cuore la festa e la città. Non può più esserci spazio per altro.
Chiudono dal direttivo.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Giochi de le Porte e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.