Voi giovani siete la soluzione…

Giovani … una risorsa per il futuro!!

Il giorno 11 gennaio 2014 gli studenti delle classi VA e VB dell’Istituto Professionale per i Servizi Commerciali di Gualdo Tadino hanno partecipato al convegno “Il lavoro” presso Palazzo Trinci di Foligno organizzato dall’associazione culturale “VADO”, protagonisti gli studenti con il contributo di studiosi ed esperti.
L’incontro è stato organizzato da Donato Vallescura e coordinato dal Prof. Pierluigi Maria Grasselli della Facoltà di Economia dell’Università di Perugia.
Dalla relazione presentata dalle studentesse dell’Istituto “R. Casimiri” relativa al progetto “Alternanza scuola-lavoro” è emersa l’importanza di investire sui giovani come principali soggetti del mercato del lavoro.
È stata sottolineata l’importanza dello stage in azienda, definito “Un ponte fra scuola e lavoro”, che ha permesso agli studenti di applicare le competenze acquisite nello studio alla realtà lavorativa e collaborare con persone qualificate dei diversi settori privati e pubblici.
Le relazioni sono state esposte dalle alunne Valeria Gasparri della classe VA e Chiara Ippoliti della classe VB, tutor del progetto “Alternanza Scuola-Lavoro” la prof-ssa Adonella Biagioli.
Gli altri istituti intervenuti hanno sviluppato le seguenti tematiche:

  • Istituto Alberghiero – Spoleto IL TURISMO IN ITALIA;
  • Istituto Professionale “E. Orfini” – Foligno IL LAVORO COME VALORIZZAZIONE DELLA PERSONA;
  • ITE Scarpellini – Foligno LA PASSIONE DEL GELATO DIVENTA UN BUSINESS.

Il Coordinatore ha espresso notevoli apprezzamenti ed ha avuto parole di elogio per tutti i partecipanti.
Prezioso è stato il contributo degli esperti dal quale è emersa la concezione umanistica del lavoro, che mira alla formazione della persona e non dell’individuo.
“Voi giovani siete la soluzione…” questo è stato il messaggio finale.
Attraverso la catena dell’istruzione possiamo fare tanto per il nostro futuro e per il futuro degli altri, cominciare dal POSSIBILE e finire con l’IMPOSSIBILE.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Spettacolo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.