XV Censimento degli immigrati regolari nel territorio Eugubino-gualdese

XV Censimento degli immigrati regolari nel territorio Eugubino-gualdeseEmigrazione e immigrazione tra passato e futuro, sarà questo il filo conduttore dell’incontro che si terrà il 15 febbraio p.v. alle ore 11.00 presso l’aula magna dell’ I.I.S. “Cassata-Gattapone” di Gubbio in occasione della presentazione del XV Censimento degli immigrati regolari nel territorio Eugubino-gualdese con l’aggiunta dei comuni di Valfabbrica e Nocera Umbra. La presentazione della ricerca sarà affidata al presidente del Circolo Acli “Ora et Labora” Sante Pirrami, mentre le riflessioni sul tema centrale dell’incontro saranno elaborate da Antonio Russo, Consigliere di Presidenza Nazionale Acli con delega al Welfare. Fra i numerosi argomenti che animano il dibattito mediatico, soprattutto vista l’imminenza delle elezioni, è l’innegabile tema dell’immigrazione; argomento questo, che si trova ai primissimi posti nelle scalette dei talk show. La scelta delle Acli di presentare il censimento nelle scuole non è quindi casuale. La scuola è per eccellenza il luogo della socializzazione dei bambini e degli adolescenti ed è da qui che parte la prima fase dell’integrazione. Il ruolo delle scuole, di ogni ordine e grado, è quello di insegnare ai ragazzi a non fermarsi all’apparenza, a non aver timore della diversità, di qualunque tipo esso sia, considerandola, invece, una ricchezza e non un ostacolo alla crescita della comunità. L’evento sarà presieduto dal Sindaco di Gubbio, Filippo M. Stirati, dal Vescovo, Mons. Luciano Paolucci Bedini, dal Dirigente scolastico dell’ I.I.S. Cassata-Gattapone, David Nadery e dal Presidente regionale delle Acli, Massimo Ceccarelli.

Chiara: Staff Circolo Acli “Ora et Labora”

Share
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *